Il taglio di Angelina Jolie meriterebbe l'Oscar alla Carriera (per quel difetto che maschera...)

La (ex) first lady dei tappeti rossi hollywoodiani ha 10+1 soluzioni per camuffare il mento mooolto pronunciato.

Angelina Jolie
Getty

Smaliziata come una (ex) ragazza interrotta, agile come una (ex) Lara Croft, furba come una (ex) Mrs Smith opsss Pitt, eterna come solo una pietra opsss diamante miliare del grande schermo made in Usa. Angelina Jolie ieri prezzemolina dei blockbuster, Angelina Jolie oggi mamma, filantropa, divorziata, Angelina Jolie domani conquistador-a delle associazioni umanitarie del mondo tutto, innamorata (di nuovo?), protagonista di N pellicole, di N gossip, di N scatti. Tutti spontaneamente studiati a tavolino, tutti volti esclusivamente a fare della Jolie il nostro coup de coeur eterno, Brad o non Brad, labbra con rossetto o non, ci siamo concentrati su molto dell'affaire Angie ma ci è sfuggito uno di quei dettagli sui quali si costruiscono carriere. Il taglio di capelli di Angelina Jolie è praticamente lo stesso da una vita: motivo? Nascondere un difetto (sì assurdo usare la parola "difetto" a fianco di Angie): una mascella come dire, piena di personalità...Le mosse? QUESTE.

#1 Mosso rétro ma taaanto evergreen. Voluminosi, morbidi ed eleganti sono i capelli di Angelina Jolie nel 2017, 2016, 2010… Che siano beach waves da manuale in estate, boccoli leeenti in inverno, il viso (e la mandibola) di Angie restano ben coperti da un vedo-non-vedo di ciocche veeery smart.

Getty

#2 No, la coda non è mai banale. Sopratutto se è il rimedio numero 1 per allontanare il più possibile i capelli dal mento, per liftare in su il viso, per distogliere l’attenzione dalle ganasce pronunciate. La coda di cavallo di Angelina Jolie = il segreto per un collo chilometrico e ben “stirato” (Brigitte Macron copia pure).

Getty

#3 Angie ha fatto zaaac. Angelina Jolie capelli rasati, Angelina Jolie capelli corti, Angelina Jolie capelli cortissimi. Angelina Jolie (e il suo parrucchiere) geni del bene e della legeresse mento-collo.

Getty

#4 Vezzo Nineties, vezzo joliniano per antonomasia. La frangia destrutturata + ciocchine ai lati sono lo scacco (furbissimo) alla mascella sporgente. Prendete e portatene a casa tutte.

Getty

#5 Dai dai dai di contouring. Ovvero, come migliorare la forma del viso con il trucco. Ovvero, come scolpire la mascella sfumando grammi su grammi di terre opache dalla mandibola alle orecchie, per poi passare al mento. Sfuma Angie, sfuuuuma.

Getty

#6 Fino all’ultimo bottone, o quasi. Camicia apertissima per distogliere l’attenzione dal mento, bottoni aperti (giusto 2 o 3, non esagerate…) per décolleté da manuale (della storia dei blockbuster americani).

Getty

#7 Sì alla seta, no agli scaldacollo in lana grossa. La sciarpa leggera (meglio se a fantasia o di un colore deciso) aiuta ad alleggerire la zona collo… e a renderti sempre ben visibile da una manica di marmocchi. Solo se ti chiami Angelina Jolie, invece, opta per un bel plaid della nonna. Risultato da bocche aperte assicurato.

Getty

#8 I gioielli di Angelina Jolie sono tutti très très petit, a parte qualche scivolone. La ex signora Pitt evita orecchini lunghi e pendenti e opta per orecchini piccoli piccoli. Gli chandelier son belli sì, ma si avvicinano (troppo) pericolosamente alla mascella.

Getty

#9 Angelina Jolie nuda dal collo al décolleté è il déjà vu più epico di qualsivoglia red carpet hollywoodiano. Non esiste première da grande schermo, festival cinematografico, senza una Angelina Jolie scollacciatissima. Se i dolcevita incorniciano collo e viso, le maglie con scollo a V o a barchetta tendono ad attirare l’attenzione lontaaano dal doppio mento.

Getty

#10 Collane, ciondoli, collier lunghissimi per occhi che "trafiggono" il petto (e NON la mandibola sporgente). Ricorda: la gente di solito si concentra sulla parte finale di un accessorio, quindi più giù arriva la collana, più lontano dal doppio mento sarà lo sguardo. Da evitare come la peste? Girocolli, collarini, choker...

Getty

#11 Più iconico delle labbra di Angelina Jolie, più iconico degli occhi di Angelina Jolie c’è solo il makeup nude sulla bocca, smokey sulle palpebre… di Angelina Jolie. Il rossetto naturale perfetto per non marcare il mento pronunciato, il mix di ombretti fumé perfetti per sottolineare gli occhioni da cerbiatta.

Getty

… Forse non ci siamo capiti Angie, colori chiari SOTTO e colori scuri SOPRA!!!

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli