I capelli di Paris Jackson hanno un colore Pantone dedicato (wow)

La figlia di Michael ha un colore preciso, creato per lei, con il colore del tramonto di Bali.

image
GettyImages.com

In meno di un anno Paris Jackson è diventata l’under 25enne che da figlia di un padre troppo famoso e una madre troppo poco famosa (per quanto Debbie Rowe sia un capitolo a sé di storia americana) è diventata - nell’ordine - la fidanzata di Cara Delevingne, la modella contro l’uso di Photoshop (celebre l’invettiva lanciata da Paris Jackson contro chi la voleva sbiancare), l’influencer nuovo volto di Calvin Klein con tatuaggi in vistissima. Paris Jackson ora si prende un altro primato: l’Oscar dei tagli capelli 2018. Perché quel colore che riassumiamo in pesca non è l’ennesimo cambio di nuance per Paris. Una che ha indossato il rosa pastello/ghiaccio/confetto ben prima dell’ondata sociale.

Una che ha riassunto in un colpo solo tonalità ramata + ricordi del rosa ghiaccio + arancio tramonto (“from Bali”). Il risultato (che probabilmente riesce solo allafiglia di Michael Jackson) è quel pesca condiviso sui social dalla sua orgogliosissima hair stylist Riawna Capri. Allure le ha assegnato nomination e Oscar per la categoria colore capelli 2018. Ma Paris Jackson che con i colori ha parecchio da raccontare ha vinto anche in altre categorie di bellezza: se la storia del colore degli occhi di Paris Jackson è tutt’altro che a lieto fine, il colore dei capelli di Paris Jackson è ben più una dichiarazione di libertà. Facile se hai 20 anni, hai un cognome gigante da nascondere dietro a tatuaggi e piercing, e tingerti i capelli è un raccogli like certo. Ma se sei Paris, la neanche 18enne che ha scatenato l’inferno su Twitter per proteggere il padre da un docu-film non gradito, dietro quel colore non c’è un trend qualunque ma un colore che porta il tuo nome PeachyParis, precisando che no, per Paris non c’è bisogno di alcun filtro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli