Centimetri preziosi, cure educate per far crescere i capelli velocemente

Dalla lotta alle doppie punte agli integratori alimentari ad hoc passando per i peeling effetto detox.

Hair, Street fashion, Clothing, Plaid, Fashion, Beauty, Pattern, Hairstyle, Tartan, Outerwear,
Imaxtree

La domanda è più che legittima, soprattutto se a por(se)la è chi ha sbagliato taglio o sembra avere una chioma alquanto pigra: tagliare i capelli può renderli più forti e quindi farli crescere più velocemente? Quello che pensano quasi tutti gli hairstylist è che spuntare i capelli ogni tre/quattro mesi è l'unico modo per preservare le lunghezze ed eliminare le doppie punte causate perlopiù dall'uso di asciugacapelli, piastre e arricciacapelli troppo caldi. Così facendo eviteremo che le doppie punte "salgano" verso la radice rovinando i capelli.

Framesi e Previa
Courtesy photo

A base di olio di girasole, ceramidi riempie le porosità del capello rendendolo immediatamente uniforme, lucido e corposo: Morphosis Repair Velvet, Framesi (17,50 euro 100 ml). Con fitocomplesso di fiori di verbasco organico, aloe vera, estratto di fiordaliso, olio di semi di jojoba e olio di semi di girasole aumenta la corposità del capello: Leave-In Sublime Creme, Previa (22 euro 100 ml su previa.it).

Altro punto su cui concordano gli esperti è prendersi cura del cuoio capelluto con prodotti detox come peeling, scrub e formulazioni di nuova generazione che stimolano l'ossigenazione dei tessuti e aiutano la cute a seboregolarsi. "È fondamentale che la cute sia sana soprattutto in caso di forfora o irritazioni del cuoio capelluto. Se ben detersi, i capelli riceveranno al meglio i trattamenti che andremo ad applicare successivamente. Noi proponiamo il peeling della linea Morphosis di Framesi che si applica con un massaggio delicato che va a esfoliare la cute eliminando su cuti con sebo e/o con forfora ogni impurità", spiega Sabrina Arvizzigno, titolare di Arvi's Framesi Boutique a Milano aggiungendo che massaggiare il cuoio capelluto migliora la circolazione sanguigna e stimola la crescita dei capelli.

Minerva Research Labs
Courtesy photo

Contiene vitamine B6, A, C, Niacina, zinco, rame e biotina e collagene: Gold Collagen Pure, Minerva Research Labs (10 bottigliette 42 euro in farmacia, parafarmacia e su gold-collagen.com).

Una buona stimolazione arriverà invece dall'interno se avremo una vita poco stressata e seguiremo una dieta equilibrata, buone abitudini che vanno ad agire (anche) alla radice della chioma dall'interno. "La dieta più sana per i tuoi capelli, che poi è la dieta che fa bene a tutto il corpo, è ricca di verdure", spiega a vogue.fr la dottoressa Maria Marlowe, nutrizionista di New York. "Gli alimenti ricchi di ferro, zinco, vitamine B e C e omega-3 sono particolarmente benefici per i capelli. Ostriche, vongole, fagioli e uova sono preziosi perché contengono molte proteine, ​​componenti essenziali dei capelli, peperoni e verdure a foglia per la vitamina C e infine i semi di canapa e il salmone selvaggio per gli omega-3".

T3
Courtesy photo

Leggero, silenzioso, dotato di cinque impostazioni di calore e due velocità controlla il calore digitalmente asciugando i capelli rapidamente preservandone corpo e lucentezza: Cura Luxe, T3 (275 euro disponibile in esclusiva su douglas.it).

Un aiuto in più arriverà dagli integratori per capelli che vanno a contrastarne anche l'indebolimento e/o il diradamento. Quali sono gli ingredienti più efficaci che dovranno contenere? Secondo numerosi studi la combo biotina, selenio e zinco se assunta con costanza per almeno quattro mesi funge da acceleratore di crescita di unghie e capelli. "I prodotti Gold Collagen contengono collagene (ricca fonte dei principali aminoacidi che formano la struttura del collagene nei capelli, ndr) idrolizzato di qualità molto alta e altri attivi facilmente assorbiti e distribuiti in tutto il corpo. Il nostro collagene è arricchito con peptidi molto piccoli che rimangono intatti attraverso il processo digestivo. Questo significa che questi possono passare la barriera intestinale e attraverso il flusso sanguigno raggiungere lo strato più profondo della pelle e il cuoio capelluto", spiega il dottor Martin Godfrey, medical consultant a Minerva Research Labs.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli