30 acconciature da realizzare con i capelli bagnati

Trecce, chignon code zuppe: quando il wet look diventa un'esigenza di praticità. Con risultati bellissimi.

image
imaxtree

SHOWER-POWER 30 acconciature da realizzare con i capelli ancora bagnati per concedersi la libertà di archiviare phon e messa in piega. Per la serie: quando il wet look diventa esigenza di praticità, salva tempo e salva hairstyle. E quale beauty-soluzione migliore, dunque, per contrastare afa e rinfrescare teste e pensieri di (30) idee "idratate" selezionate dalle passerelle della Primavera Estate 2015 di Londra, Milano e New York?

Dall'effetto impomatato dei capelli pettinati all'indietro (come quelli di Cividini, Pringle of Scotland e Byblos), beauty trend da red carpet amatissimo dalle celeb come Beyoncé e Penélope Cruz, agli "chignon-in-the-rain" (di Calvin Klein) fino alle code "zuppe" (come quelle di Custo Barcelona e Alexander Wang), e alle maxi o mini&multi trecce di DKNY e Laura Biagiotti, disciplinate o spettinate, l'importante che siano soluzioni rapide. Il risultato? Effetto gel composto fino a sera o beach waves morbidissime ottenute sciogliendo trecce, code e torchon. Come appena uscite dall'acqua!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
imaxtree

Bora Aksu

imaxtree

Alexander Wang

imaxtree

Byblos

imaxtree

Cividini

imaxtree

Custo Barcelona

imaxtree

Sportmax

imaxtree

Laura Biagiotti

imaxtree

I'M Isola Marras

imaxtree

Calvin Klein

imaxtree

DKNY

imaxtree

Laura Biagiotti

imaxtree

Pringle of Scotland

imaxtree

Uma Wang

imaxtree

Macdonald

imaxtree

Wakeley

imaxtree

Burberry

imaxtree

Laura Biagiotti

imaxtree

Cividini

imaxtree

Fashion East

imaxtree

Byblos

imaxtree

Missioni

imaxtree

Pringle of Scotland

imaxtree

Bora Aksu

imaxtree

Marni

imaxtree

Missoni

imaxtree

Cividini

imaxtree

Howell

imaxtree

Wakeley

imaxtree

Marni

imaxtree

Blugirl

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli