Il nuovo taglio di Irina Shayk le consegna il passaporto francese

Storia di una femme (fatale) russa, votata alle passerelle italiane, sposata con un americano e con IL parrucchiere in piena Francia.

image
Getty Images

Una rondine non farà primavera, ma un caschetto con frangia piena è un biglietto di sola andata per lo studiò più nascosto di Parigi. Ci ha abituato a 10 anni di beach waves da manuale, ciocche ondulate, chiome leggermente mosse da prontuario dei tagli capelli dell’estate, ma oggi Irina Shayk alle sfilate della moda uomo milanese arriva con un carré liscio e frangetta effetto bagnato. Della serie: Sophie Marceau, Léa Seydoux, Jeanne Moreau e Marion Cotillard, ci siete o no? Il taglio capelli di Irina Shayk è la negazione del suo passato da femme fatale da passerella e da copertina (con l’ex degli ex Cristiano Ronaldo). Oppure è la conferma della nuova vita da moglie (di Bradley Cooper), mamma (di Lea de Seine Cooper Shayk) e musa forever (di Victoria’s Secret)?

Getty Images

In pieno show by Dsquared2, il taglio capelli corto di Irina Shayk ha rubato sguardi e scatti, rotto silenzi e rumors sulla nuova vita a stelle e strisce della topmodel russa. Perché, dopo l’autogol commesso da Cristiano Ronaldo traditore recidivo, in molti avrebbero scommesso su un ritiro tra gli spogliatoi sentimentali di Irina a data da destinarsi. Eppure, la donna che ha riscritto il modo di indossare la lingerie à porter nei Duemila, riscrive anche il modo di affrontare i tradimenti pop-ular in mondovisione. E lo fa con la stessa naturalezza con cui si tuffa dentro baby doll vedo non vedo-vedo tutto, la naturalezza con cui sceglie di sposare lo scapolo d'oro della commedie made in Usa. La stessa naturalezza con cui dà un taglio col passato tra gli spalti degli stadi di tutti i Continenti, per rifugiarsi sotto il casco (e le mani) del parrucchiere migliore di Francia.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Celebrity beauty