Jennifer Lawrence film poetico in arrivo, ovvero: è lei il volto del nuovo profumo di Dior

Western, combattiva, furente e dolcissima: la più grande attrice della sua generazione è la nuova musa anche per le fragranze della maison.

image
Courtesy Photo

Jennifer Lawrence può sedersi nel salotto di Ellen DeGeneres e parlare di scene di nudo (girate in Red Sparrow). Può nascondere il nuovo fidanzato Cookey Maroney e salire sul palcoscenico di Hollywood a reclamare l’equità salariale divorando il gap che divide attrici e attori. Ed è anche per tutto questo che Dior ha scelto ancora una volta Jennifer Lawrence come volto della maison: questa volta per il lancio del nuovo profumo Dior in arrivo a fine anno.

Nuova partnership, nuova conferma che la maison guidata dalla visione romantica di Maria Grazia Chiuri trova nelle sue testimonial puro storytelling, pure storie d’amore tra nuove dive di Hollywood stufe di essere semplicemente perfette. C’è bisogno di azione e il volto di Jennifer Lawrence, che sembra uscito da un film western (complice anche il mood western che ha caratterizzato anche l’ultima cruise di Dior) racconta molto bene la coccola più romantica che una donna possa (auto)concedersi: scegliere il profumo che la rappresenta.

Jennifer Lawrence già protagonista della campagna Fall 2018 di Dior (qui sopra) è dunque la nuova musa per il naso François Demachy, Dior Perfumer. Della fragranza, che si appresta a diventare un nuovo pilastro della maison, non si hanno ancora dettagli. Ma se la combo è nuovamente composta da Lawrence + Dior il risultato è puro carattere. Da esibire anche in sensualissimi punti strategici dove applicare il profumo…

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Celebrity beauty