La storia di Paloma Elsesser la modella curvy con il deserto del Cile negli occhi

"Come aumentare la propria autostima? Prendendosi dei rischi e non avendo paura di indossare quello che si vuole".

image
Getty Images

Notata da Glossier, Nike e Calvin Klein, Paloma Elsesser sta conquistando il mondo della moda. In occasione della sua nuova campagna per Violeta by Mango Marie Claire France l'ha intervistata.

Settembre 2017. Su alcune facciate degli edifici di New York appare una foto diventata iconica. Vediamo una giovane donna, nuda e prosperosa, non fotoshoppata. Seduta con le sue forme burrose in primo piano, ha nello sguardo una dolcezza e una sicurezza che attira il nostro sguardo. Un modo di essere in cui ci ritroviamo. Nata da madre afro-americana e da padre mezzo svizzero mezzo cileno Paloma Elsesser è alta un metro e 71 cm. Se molti l'hanno vista per la prima volta ora, in realtà è da diverso tempo che il suo viso, la sua personalità e le sue curve generose hanno catturato l'attenzione dell'industria della moda. Nata a Londra, cresciuta a New York e scoperta dalla guru del make up Pat McGrath, Paloma ha moltiplicato le collaborazioni con molti fashion brand e ha cominciato a sfilare. Tra i suoi fedeli collaboratori ci sono Eckhaus Latta, Savage x Fenty, Maryam Nassir Zadeh e Nike.

Recentemente, è Violeta by Mango, la linea inclusiva lanciata dal gigante del retail spagnolo, che l'ha scelta come una delle sue muse dell'estate 2019. Con il nome #IAMWHATIAM, la campagna incarna la donna consapevole e pronta a lottare per rivendicare la propria identità. "La moda è un atteggiamento, è bello sentirsi bene e poterlo dire forte e chiaro, senza paure, senza limiti, assumendo la propria bellezza senza barriere e con il proprio stile", questa è la mission del brand. Una presa di posizione chiara che fa bene e mette in luce, attraverso volti e corpi nuovi, una diversità che le consumatrici hanno cercato a lungo, invano. La maggior parte di queste nuove modelle non intende rimanere nell'ombra, anzi non esita a raccontarsi.

Marie Claire France: Uno dei momenti salienti della tua carriera è stata la campagna Glossier. Com'è stato per te vedere una modella meticcia curvy in una campagna beauty?
Paloma Elsesser
: La bellezza è stata per molto tempo un mondo ristretto, anche se non è una questione di taglia. È stato fantastico lavorare con un brand come Glossier, che permette alle donne di essere se stesse. È un modo diverso di affrontare il tema della diversità del corpo e del peso.

MCF: Fare la modella era una carriera che avevi immaginato?
PE
: Assolutamente no! Ho seguito corsi di psicologia e letteratura e volevo diventare scrittrice o psicologa.

MCF: Cosa ti piace di questo lavoro?
PE
: Viaggiare. Mi piace anche potere cambiare il modo in cui le persone si vedono.

MCF: Molte persone apprezzano molto la sicurezza che hai in te stessa...
PE
: La sicurezza in se stessi è un viaggio senza fine. Ci sono giorni in cui non mi sento molto a mio agio con me stessa o con il mio corpo. Ma avere fiducia in me è un tratto del mio carattere che mi consente di perseverare in ciò che faccio.

MCF: Come si può esprimere la propria autostima attraverso la moda?
PE
: Prendendosi dei rischi e non avendo paura di indossare quello che si vuole!

MCF: Parliamo della tua campagna Violeta. Perché hai accettato di essere il volto di questa linea?
PEl
: Violeta fa un lavoro fantastico creando vestiti abbordabili e chic per il mercato delle donne curvy. Sono stata felice di diventarne ambasciatrice.

MCF: Pensi che l'industria della moda stia cambiando rispetto al concetto di inclusività nel mondo delle modelle?
PE: Sì, la transizione è lenta, ma stanno accadendo cambiamenti incredibili e mi sento fortunata di poterli vivere.

MCF: Cosa dovremmo fare per cambiare veramente le cose nel mondo della moda?
PE
: Dobbiamo pensare all'inclusività a tutti i livelli, dal team di progettazione al fotografo fino alla produzione. Inoltre, è necessario che il cambiamento sia ponderato perché sia a lungo termine e non solo una tendenza.

MCF: Hai qualche consiglio per le giovani modelle curvy?
PE
: Siate voi stesse, imparate a riconoscere il vostro valore, siate generose!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Celebrity beauty