La nobile arte del non-compromesso di Beyoncé passa da questo colore capelli

La protagonista del film più visto su Netflix questa stagione è la protagonista del cambiamento beauty di questa stagione.

image
Beyoncé Instagram

L’abbiamo (ri)vista illuminare Netflix con Beyoncé Homecoming sulla sua immensa performance al Coachella 2018. L’abbiamo venerata per averci ricordato che per diventare un monumento live per due ore c’è bisogno di duro lavoro pregresso, molto lungo, almeno otto mesi. L'abbiamo capita quando i capelli di Beyoncé con le ciocche impigliate nel ventilatore diedero corpo all'incubo di tutti noi. E la vediamo oggi su Instagram: Beyoncé con i capelli neri, come se fosse venuta al mondo un’altra volta. La grande madre di se stessa con una decisione tricologica particolarmente inaspettata. Abituati a seguirne la chioma bionda esageratamente frisé nelle coreografie non ci potevamo davvero aspettare questa scelta marcatamente dark, un vero e proprio homecoming alle origini del suo capello, così simile a quello morbido della sorella Solange. I capelli castani di Beyoncé lunghissimi, morbidamente illanguidita sui sedili di un aereo o nel parterre delle partite NBA accanto a Jay-Z, perfettamente consapevole di scatenare i commenti sulla variazione di tinta così marcatamente visibile.

Arrotolati in beach waves sulle spalle, luminosi contro la maglietta a lune rosse (e i leggings uguali, da brava amante dei total look), i nuovi capelli di Beyoncé ribaltano le mode colore e fanno il loro ingresso trionfale nella schiera delle star che hanno scurito le chiome negli ultimi tempi. A partire da Charlize Theron agli Oscar 2019 per esigenze di copione, passando per la divina Cate Blanchett. Mancavano solo Beyoncé e capelli scuri per riportare realmente il choco-mode in auge, perfettamente in tendenza 90’s. La variante fondente maximo con sfumature di caramello sulle punte a movimentare/ingentilire/sottolineare le lunghezze, step diplomatico anti-pentimento, è pura delizia. E mentre si levano i cuori e i commenti positivi, nella speranza che non arrivi mai la rivelazione parrucca, quello che Beyoncé oggi sottolinea è il suo assoluto divismo nel nobilitare il colore più apparentemente normale che c’è. Inviso a qualunque hair colorist che ora, tra tubetti e creme, saprà benissimo che dovrà iniziare a miscelarlo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Celebrity beauty