Il capitolo 2 della storia d'amore & d'aromi di Margot Robbie & Chanel

La Regina di Scozia (e dei battage mediatico-anagrafici) è il nuovo volto di Chanel Parfums.

image
Courtesy Photo

La pelle cipria come polvere libera iridescente, le labbra corallo tiepido come creme montate che sono balsami impalpabili sulla bocca, gli occhi lago come petali di gelsomino azzurro che si schiudono a primavera. Nel volto di Margot Robbie ci sono tutte le palette Pantone che raccolgono dalla terra i suoi colori più accoglienti, nel volto di Margot Robbie ci sono tutte le stagioni couture di Chanel dall’inverno di Coco Neige all’estate eterna delle brume per corpo e capelli, ovvero le brezze delicatissime seconde solo a quelle che ci carezzano sul bagnasciuga. Nel volto di Margot Robbie ci sono tutte le nuove essenze di Chanel Parfums.

Dia DipasupilGetty Images

Già ambasciatrice moda della campagna per la collezione inverno Chanel Coco Neige 2018/2019, Margot Robbie oggi è la musa della côté profumi di Chanel. Bambolina in lipstick magenta e minigonna (già) icona dei blockbuster a stelle e strisce per The Wolf of Wall Street, sovrana sommersa dal fard bianco e boccoli rubini laccatissimi per interpretare una Maria Regina di Scozia da Oscar e, ancora, portatrice sanissima del ritorno del make up anni Ottanta in I, Tonya, Margot Robbie interpreta ogni sfaccettatura della bellezza femminile.

Mike Marsland

Fresca come un accordo pompelmo-arancia rossa, dolce come una nota di muschio bianco e ylang-ylang, sensuale come un cocktail di rosa e vaniglia, l’attrice australiana la cui età anagrafica è stata oggetto di un recente battage mediatico scrive insieme alla Maison di Rue Cambon il secondo capitolo della loro storia d’amore e d'aromi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Celebrity beauty