Sappiamo nome e cognome del prodotto beauty jolly di Meghan Markle

I trick per avere un incarnato luminosissimo come la (ex?) duchessa di Sussex spiegati dal suo makeup artist.

Le sopracciglia ben definite, lo sguardo truccato appena, le labbra nude e il suo iconico effetto glow a sublimare gli zigomi alti e scolpiti grazie a un mix di genetica, massaggi e face gym. Quali sono i prodotti must have che rendono il make up di Meghan Markle tanto ammirato? C'è un video tutorial che risale al 2016 in cui la allora futura sposa reale durante una corsa Uber con la truccatrice statunitense Bobbi Brown, fondatrice dell'azienda cosmetica che prende il suo nome, mostra quanto sia brava a usare due prodotti del brand, Retouching Pencil e Retouching Wand, probabilmente tra i suoi alleati di bellezza preferiti.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Ma cosa è cambiato in questi quattro anni che hanno visto l'ex attrice di Suits diventare moglie e mamma reale? Secondo Daniel Martin, consulente creativo di Honest Beauty nonché amico e make up artist di Meghan Markle, come ha rivelato il truccatore stesso qualche mese fa ad Harper's Bazaar, il segreto del suo incarnato radioso sta in una spolverata di blush seguita da un tocco di Magic Balm, un balsamo di bellezza multiuso che crea il tipico effetto glow hollywoodiano.

Retouching Wand Foundation, 07 Dark (3 g)
Bobbi Brown amazon.it

Se come rivelò Martin lo scorso anno a People, Meghan ama i rossetti nude perché più facili da portare senza bisogno di ritocchi la (ex?) duchessa di Sussex tiene molto ad avere un incarnato perfetto e luminoso reso tale da una base idratante - nel 2018 Martin aveva detto di usare Aquaphor di Eucerin - poi del primer, del blush e l'immancabile highlighter. In un'intervista ad Allure la Markle aveva confessato di avere un debole per HD Powder di Make Up For Ever perché "dona alla pelle un aspetto fresco", per Touche Éclat di Yves Saint Laurent perché "se hai lavorato per 17 ore di seguito sembrerai relativamente riposata" e per il blush di Nars nella tonalità Orgasm poiché garantisce "un perfetto tono rosato che illumina il viso".

Setoso e modulabile: Blush in Orgasm (4,8 g)
Nars sephora.it
33,50 €

L'unico dubbio che ci rimane sull'abituale make up look di Meghan Markle è se preveda o meno l'utilizzo del fondotinta. Di recente, Martin ha condiviso con The Cut alcuni tips da addetto ai lavori ed è possibile che sul viso di Meghan spesso non usi affatto la foundation ma solo il correttore, nel suo caso Dior Forever Skin Correct Concealer. "Il mio approccio al trucco è sempre stato quello di enfatizzare la luminosità della pelle anziché coprirla, e ho scoperto che alcune formule skincare permettono di ottenere risultati molto naturali", ha spiegato il makeup artist.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Celebrity beauty