Gala Rotelli #SharingBeauty

La designer ci racconta cosa condividerà per #SharingBeauty.

filippo cavalli
Filippo Cavalli

Gala Rotelli, designer di gioielli e oggetti décor, ha avuto la fortuna di nascere in una famiglia di architetti e artisti e ha iniziato a disegnare da piccolissima nello studio di suo papà. Oggi ne ha uno suo a Milano, una wunderkammer dove realizza i suoi gioielli e oggetti décor in collaborazione con artigiani selezionati dopo un lungo lavoro di ricerca. Il suo processo creativo è sempre narrativo: si parte dalla storia per arrivare alla forma.

Qual è il tuo momento di bellezza?
Per me il momento di bellezza è quello in cui disegno: scegliere i colori e trasformare i pensieri in forma per me è il momento di creazione della mia bellezza. Ma anche una rivoluzione innocua: mettere il rossetto sotto la mascherina.

Un avvenimento che ti ha reso più “bella”?
Credo il momento in cui ho iniziato a credere in me stessa: rendermi conto che non ero l’unica ad amare ciò che faccio. Per una donna la fiducia in se stessa genera bellezza.

Cosa condividerai per #sharingbeauty?
Un disegno con luce naturale: quella che vorrei che ogni donna ascoltasse per cercare se stessa.

Cosa ti piacerebbe che gli altri condividessero?
Credo che la bellezza non sia solo estetica ma sia anche etica e benessere. Vorrei che gli altri condividessero ciò che realmente genera in loro armonia.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da #SHARINGBEAUTY