Scegliere il rossetto in base alla propria carnagione, cliché o certezza?

"A differenza del rossetto rosso, il rossetto nude, se applicato a regola d'arte, sta bene a tutte tranne una sola eccezione".

image
Alessandro ZenoImaxtree

Come scegliere il rossetto giusto non è poi così difficile come si pensa. Per non sbagliare, come ha consigliato recentemente (anche) Rihanna, optate per un rossetto nude che sta bene a tutte e su tutte le carnagioni. "Se temete, però, di mortificare troppo le labbra", spiega Silvia Dell'Orto, makeup artist per Chanel, "usate rossetti rosati che la tengano su di tono. Un effetto che si può ottenere con Chanel sia con Le Rouge Crayon de Couleur tonalità 19 Au Naturel sia con 168 di Velvet sia con una delle tre tonalità dei balsami labbra Les Beiges".

# 1 Come scegliere il rossetto rosso. "A differenza del rossetto rosso, il rossetto nude, se applicato bene, sta bene a tutte. C'è un'eccezione: sulle donne molto mature è il trucco che valorizza meno. Quando la bordatura delle labbra non è più ben delineata e il viso non più luminosissimo non è la soluzione migliore. Meglio, in questo caso, un rossetto rosso con una bordatura ben definita. Le labbra rosse sono un must have assoluto, capace di farci sentire sensuali e inarrestabili in qualunque momento. Un colore che sa di passione, di coraggio e di voglia di apparire sempre al meglio. Un colore capace di farci sentire immediatamente più belle, grazie alla carica di adrenalina che scatena dentro di noi", prosegue Dell'Orto. Come trovare la tonalità di rosso più indicata? Chiedete a una beauty expert prima di acquistare il vostro prossimo red lipstick che vi spiegherà che se il rosso contiene del blu esalterà le carnagioni fredde, se invece contiene una percentuale di giallo sarà perfetto per le carnagioni calde.

# 2 Come scegliere il rossetto in base alla carnagione. Il che si traduce, come sostengono i make up artist, che sulla pelle chiara meglio usare un color ciliegia o lampone, sulla pelle medio chiara semaforo verse ai fucsia, sulla pelle più scura ottimi il rosso corallo e il rosso fuoco, sulle pelle olivastra sono indicatissime le tonalità ruggine, infine sulla pelle scura un sì altisonante al color rubino.

# 3 Come scegliere il rossetto viola. Se amate le tendenze - il colore Pantone del 2018 è l'Ultra Violet - e le tinte forti potreste oprare per questa tonalità. A chi sta meglio? Avendo una base blu, come detto sopra, il rossetto viola ha un colore freddo che valorizza la pelle chiara. Sulla pelle scura meglio optare per tonalità più calde come il prugna e il marrone.


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Makeup