Le unghie della sposa sono romantici mini capolavori di nail art

"Per non distogliere l’attenzione dall’abito, la manicure della sposa sarà natural chic. Sì alla french e al baby boomer".

image
Rochas Autunno Inverno 2019/2020Imaxtree

Da sempre le unghie della sposa si vestono di tonalità lattiginose come il bianco, il crema, il vaniglia, o delle infinite sfumature cipriate del rosa o nude come il beige e il taupe. A volte sono decorate con nail art minimal floreali o che riprendono i ricami dell’abito, ma quali sono le novità a tema "unghie da sposa" dando un'occhiata alle proposte delle sfilate Primavera Estate 2019 e delle Bridal Week di Londra, Milano, New York e Barcellona?

"Molto in voga per il nail look nunziale del 2019 è la manicure con scritte sulle unghie: lettering o parole d’amore saranno sempre più presenti, fino ad arrivare alle nail art più minimal, con una semplice lettera per unghia. Particolare attenzione va posta alla scelta del carattere tipografico più adatto all’evento. Queste decorazioni richiedono una mano estremamente ferma e abile per riuscire a creare dettagli precisi e ben definiti", spiega Michela Molinari, Nail Trainer Ladybird house e Responsabile Formazione CND.

"Per non distogliere l’attenzione dall’abito, la proposta per la manicure della sposa è decisamente natural chic: le unghie sono naturali, luminose ed eleganti, in armonia di tonalità con l'abito e il bouquet. La parola d'ordine è sobrietà. Troviamo infine le french classiche, ma anche il baby boomer che non è altro che una french manicure in versione sfumata", prosegue Molinari.

"Per quanto riguarda le amiche della sposa, possono abbinare il nail look al colore del tema scelto dalla sposa, come segno di omaggio nei suoi confronti. È, inoltre, di grande tendenza accostare lo smalto rosa, un trend che regna sovrano, con vivaci tocchi dorati abbinati a sottili linee blu e rosse", conclude Molinari.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Makeup