Si chiama Green Me, ed è la nuova gamma di prodotti firmata Kiko Milano, formulati con fino al 99% di ingredienti derivati da materie prime naturali. Ideata per esaltare la bellezza con tutto il meglio che la natura ha da offrire, la collezione sfrutta proprio le proprietà degli ingredienti di origine naturale creando un prodotto beauty senza compromessi sulle prestazioni. L’animo naturale si ritrova in tutti gli elementi dei prodotti, dalla composizione al packaging di tutta la collezione Green Me, che oltre al make-up comprende una gamma di creme per il viso insieme ad una serie di accessori indicati per ottimizzarne l’utilizzo. Residui organici di caffè o agrumi caratterizzano la carta organica del packaging che insieme ai dettagli in legno e plastiche riciclabili rendono la collezione naturale e delicata anche al tatto. Non si ferma qui però il legame con la natura: la linea Green Me Kiko Make-Up infatti si lega alla terra anche nelle sue texture e sfumature, donando ai prodotti colorazioni e personalità decisamente eco-inspired che ci portano in un viaggio alla scoperta dei paradisi naturali del pianeta.

La prima tappa è un'incantata spiaggia deserta a Bora Bora, dove dopo qualche giorno di relax into the wild, le punte dei capelli si tingono d'oro e le guance di bronzo. Natural Gold e Sunkissed Copper sono le due tonalità di Highlighter che illuminano il volto con delicati bagliori rendendolo radioso come dopo una seduta di bagno asciuga, insieme al Bronzer della linea, che nei colori Sweet Honey e Warm Sienna dona al viso un effetto baciata dal sole.

Courtesy Photo

La palette di rossetti Kiko Green Me ci porta invece nella campagna toscana in una giornata d’inizio estate, dove fiori colorati, coloniche in mattone e viali alberati colorano il paesaggio. Il Matte Lipstick, nelle sue delicate tonalità tra cui Essential Mauve e Basic Brick si applica facilmente in una sola passata, e si porta dalla camminata in collina alla cena sotto il portico in compagnia, grazie alla sua confortevole tenuta data dall’idratante mix di mandorla, ricino e girasole.

Courtesy Photo

Il primo sole dona un tocco di colore anche alla pelle: la maxi-matita dalla texture cremosa Lips and Cheeks Pencil si sfuma con facilità dalle labbra alle guance grazie alla sua formula arricchita con burro di karité biologico colorando il volto delle sfumature dell’estate dal Peach Rose all’ Hazelnut Dream in una vera esperienza sensoriale.

Courtesy Photo

Un delicato profumo di spezie e avvolgenti colori caldi ci accompagnano adesso attraverso il Grand Bazaar di Istanbul con le due Eyeshadow Palette. A base di oli di Argan, avocado e semi di cotone Cool Spice e Feisty Saffron sono i nomi delle due palette dall’applicazione morbida e intensa della collezione occhi. Ciascuna palette presenta nove ombretti in altrettante tonalità dai tre diversi finish, matte, satinati e metallici per uno sguardo sofisticato e ipnotico, assoluto protagonista.

Courtesy Photo

Il vero sguardo dal sapor medio orientale necessita però di intensità e definizione. La Brow Pencil e il Volume Mascara Kiko Green Me con la loro vasta gamma di tonalità soddisfano ogni tipo di volto, dai delicati toni del Blonde fino al profondo Pure Black. Il make-up occhi si completa con l’immancabile Kajal Pencil, una matita pensata per la rima palpebrale interna degli occhi a base di burro di karité e olio di jojoba biologici. Delicata e scrivente, dona profondità allo sguardo con le sue quattro tonalità che permettono di sperimentare e giocare con il make-up, da un look minimal e naturale realizzato con i colori Silky Butter e Rich Burgundy fino a un effetto più dark e definito con le nuance Intense Espresso e Deep Black.

Courtesy Photo

Per facilitare l’applicazione ed esaltare le caratteristiche dei prodotti, la linea Green Me propone anche una serie di accessori squisitamente ecologici. Powder Brush e Double Eye Brush sono due pennelli multiuso interamente Vegan, le cui setole in base sintetica infuse con fibre di noce di cocco e manici in bambù ci trasportano in un’avventura attraverso le affascinanti foreste tropicali. Pensati per agevolare l’applicazione e la sfumatura dei prodotti in crema e in polvere, i pennelli completano la collezione esaltando la bellezza con pregiati materiali naturali.

Courtesy Photo

È tempo adesso di andare alla scoperta dell’ultima destinazione di questo viaggio sensoriale, patria della cosmetica che ci sta facendo girare la testa grazie alle sue curiose innovazioni e ai suoi irresistibili packaging colorati, l’Asia. È dai suoi affascinanti paesi che prendono ispirazione alcuni dei prodotti che compongono la linea dedicata alla cura della pelle, Green Me Skincare. Pensati come la base ideale per preparare il viso all’applicazione del make-up, i prodotti della linea utilizzo dopo utilizzo permettono alla pelle di apparire pulita, idratata e morbida. La gamma include una Face Cream idratante composta da un'alta percentuale di acqua, ultra-leggera per un effetto fresco e pieno di vita. L’applicazione è consigliata dopo l’utilizzo del sapone Vegan Cleasing Bar, arricchito con olio d’oliva, tè bianco e burro di karité. Da usare insieme ad un’interessante new entry, la Konjac Sponge: una spugna 100% naturale d’ispirazione giapponese. Per coloro che prediligono un prodotto due in uno dall’applicazione rapida la collezione propone una Hydrating BB Cream, una colorata crema idratante Vegan che crea una base di trucco perfetta senza appesantire la pelle.

Courtesy Photo

Anche la scelta di un prodotto beauty eco-friendly è un piccolo passo verso la salvaguardia nel nostro pianeta. Disponibile nei punti vendita Kiko Milano a partire dal 15 marzo, la collezione Green Me è un vero e proprio invito ad abbracciare il potere della natura in tutta la sua bellezza. Perché si sa, più è green, più ci piace.