Tutti i vincitori del Prix d’Excellence de la Beauté 2019

Quali sono le eccellenze della cosmetica e dei profumi? Scopriamolo insieme…

image
Marie Claire Prix D'Excellence de la Beauté 2019

La 15esima edizione del Prix d’Excellence de la Beauté e del Prix International du Parfum Femminile e Maschile premia le eccellenze del mondo della cosmetica e dei profumi. I riconoscimenti sono assegnati ai migliori prodotti o realtà del settore del 2018 da una giuria di 10 beauty editor: Cristina Torlaschi (presidente) di Marie Claire, Stefania Bellinazzo di Grazia, Andrea Berni di Cosmopolitan, Valentina Debernardi di Vanity Fair, Simona Fedele di F e Natural Style, Carla Ferron di Amica, Paola Gariboldi di D la Repubblica, Susanna Macchia di Vogue, Cristina Milanesi di Io Donna e Imagine, Michela Motta di Elle.

Ecco i vincitori.

Prix Skincare Corpo: Filorga Nutri-Modeling

Un balm dall’effetto “anti”: secchezza, cuscinetti e buccia d’arancia. Conta su ingredienti star per rendere il corpo tonico e armonioso, come la caffeina nella sua forma più pura, il burro di murumuru e l’olio di edera. Insomma, un coach a portata di mano.

Nicola Galli

Prix Skincare Viso: Lierac Premium La Cure Anti-Âge Absolu

Questo siero ci dà una speranza: la fonte della giovinezza esiste davvero ed è la proteina gdf-11. Stimolata da un attivo estratto dal baobab, attenua le rughe, ridona densità alla pelle del viso e stimola la rigenerazione cellulare.

Nicola Galli

Prix Ecologico: L’Oréal Professionnel Source Essentielle

Oltre alle formule naturali fino al 100%, questa linea per capelli riduce al minimo l’impatto ambientale: tra i packaging, realizzati con plastica riciclata, quelli degli shampoo sono ricaricabili in salone.

Nicola Galli

Prix Makeup: Shiseido Makeup

La nuova era del trucco, tecnologica, multitasking e visionaria. Questa collezione vanta 18 prodotti, in 115 tonalità, divisi in 4 texture. Tutti “multi”: uso, finish, effetto (fanno bene anche alla pelle). Un pass per migliaia di look.

Nicola Galli

Prix Device: Dyson Airwrap

Un oggetto di culto, andato subito sold out, perché talmente facile da usare che permette di fare una piega (quasi) da professionista. Merito dell’effetto coanda, un fenomeno aerodinamico azionato dal motore digitale v9, che attira i capelli verso il cono o la spazzola, per poi avvolgerli o pettinarli (anche da bagnati) in un battito di ciglia.

Nicola Galli

Prix High Tech: Chanel Le Volume Révolution

È il primo mascara con applicatore stampato in 3D, grazie alla collaborazione tra Chanel Parfum et Beauté Packaging Innovation Department e la start-up Erpro 3D Factory. Le setole hanno micro-cavità a nido d’ape, che assorbono la giusta quantità di prodotto per dare volume anche alle ciglia più corte.

Nicola Galli

Prix Haircare Professionale: Jean Louis David Go Repair

Una gamma lussuosa all’estratto di caviale, che fa ritrovare struttura e gioventù ai capelli provati da colorazioni, stirature e calore del phon. Il concentrato di vitamine e minerali, con l’aggiunta di burro di argan e oligoelementi, garantisce nutrizione, morbidezza e brillantezza.

Nicola Galli

Prix Haircare: Sisley Paris Hair Rituel

Ispirati alle formule skincare, questi trattamenti unisex (tra cui shampoo e maschera) proteggono la bellezza dei capelli da diversi fattori di squilibrio, quali stress, inquinamento e invecchiamento. Colpo di fulmine per le sérum: estremamente sensoriale, dà una sferzata di vitalità alla cute, frenando la caduta.

Nicola Galli

Prix Speciale della Giuria: Stefano Saccani

Grazie a lui abbiamo scoperto un mondo di prodotti di nicchia, piccole realtà cosmeceutiche e specialità ayurvediche e organiche. Insomma, Stefano Saccani ha un innato talento per lo scouting nel mondo beauty. La sua base è Parma; in alternativa, si può fare shopping sul sito.

Nicola Galli

Prix Etico: Lancôme “Write Her Future”

Da sempre impegnata nel promuovere l’emancipazione femminile, nel 2018 l’azienda francese si è legata ad Actionaid per dedicarsi a
una causa importante, la lotta contro l’abbandono scolastico e la povertà culturale, coinvolgendo 12 scuole italiane, 4.000 adolescenti e 500 insegnanti.

Nicola Galli

Prix Profumo Maschile: Acqua Di Parma Blu Mediterraneo Chinotto Di Liguria

Gli arbusti del chinotto vengono coltivati in una manciata di poderi, presidio Slow Food, in un piccolo tratto di costa ligure, tra Savona e Varazze. Oggi i frutti vengono utilizzati anche per confezionare questa fragranza, amara e dolce al tempo stesso.

Nicola Galli

Prix Profumo Femminile: Dior Joy By Dior

La promessa di un momento lieto, spensierato. François Demachy ha dato alla gioia un’orchestra olfattiva, che interpreta la felicità prima con note frizzanti di fiori e agrumi, tra cui bergamotto e mandarino, poi con quelle avvolgenti di patchouli e sandalo che accarezzano la pelle.

Nicola Galli

Pubblicità - Continua a leggere di seguito