E sia, per illuminare il viso basta un rossetto nero sublimante

Cronache beauty dalla sfilata di Chanel Croisière 2020: non solo omaggio agli anni Venti o effetto sorpresa, le labbra nere son un accessorio per esprimere la propria personalità.

image
Benoît Peverelli Makeup CHANEL

"In questo make up look l'incarnato è puro e sublimato da un tocco di luce molto anni Novanta. Le labbra nere lucide e ben disegnate rimandano alla donna degli anni Venti", spiega Lucia Pica, Global Creative make up and colour designer per Chanel parlando del trucco della Croisière 2020 di Chanel creata da Virginie Viard che ha sfilato lo scorso 3 maggio a Parigi.

"Ho notato che il nero - prosegue Pica - era un filo conduttore della collezione di Virginie Viard: in un nastro, in un paio di pantaloni e anche nei look più colorati, è per questo che ho voluto colorare le labbra di nero. Una ventina di modelle hanno le labbra color ciliegia lucido. Ho creato labbra nere (con Le Crayon Lèvres Rouge Noir Vamp, Rouge Allure Extrême Rouge Obscur e Rouge Coco Gloss Laque Noir, ndr) solo su alcune modelle come elemento di sorpresa e anche perché corrispondeva alle personalità e ai look di alcune ragazze. È il mio modo di vedere il trucco: un accessorio per esprimere e sublimare la propria personalità".

Per realizzare il trucco occhi di Chanel, Lucia Pica ha utilizzato Stylo Ombre et Contour nelle tonalità Electric Brown o Contour Clair a seconda del tono di pelle delle modelle. "Un prodotto molto facile da usare, da applicare nella piega della palpebra e sfumare per creare un'ombra naturale. È un look glamour molto veloce da riprodurre", conclude Pica.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Makeup