Possono esistere dei glitter biodegradabili?

Il glitter make up presto si libererà dai sensi di colpa. E fiumi, laghi e mari ringrazieranno.

image
Getty Images

Sappiamo da tempo, troppo, che i glitter fanno male, malissimo. E che purtroppo per molte make-up addicted lo scintillio dei beauty trend spesso hanno un peso maggiore dei danni che alcuni cosmetici arrecano all'ambiente. Sì, la polverina magica dai mille colori composta da pagliuzze e stelline che rendono più fancy cosmetici quali smalti, lip gloss, mask, polveri e/o gel ha ripercussioni - AKA effetti nocivi - su più fronti.

Unicorn Dreams Bioglitter cosmetici viso corpo capelli unghie
EcoStardust amazon.it
12,79 €

Perché i glitter fanno così male (insospettabilmente)? Oltre a essere pezzetti di plastica pericolosi per il nostro organismo, qualora venissero ingeriti, i glitter, una volta scivolati nelle nostre docce e nei nostri lavandini e da lì verso gli scarichi vanno a finire sotto forma di microplastiche nei fiumi, nei laghi, nei mari, nello stomaco dei pesci e da lì poi potenzialmente anche nel nostro.

Glitter Shaker Biodegradabili
Stargazer amazon.it
6,08 €

Quindi rinuncia totale al trend del glitter make up? Forse una soluzione c’è. Già a novembre 2017 Coffee By Di Bella, una caffetteria di Mumbai, serviva Diamond Cappuccino e Gold Cappuccino luccicanti commestibili perché a base di zucchero, gomma arabica, amido di mais e coloranti alimentari. Tra chi vuole lasciare ai glitter la loro aurea scintillante privandola del suo lato inquinante ci sono vari aziende tra le quali la Blue Sun fondata da un ingegnere chimico che utilizza dei componenti delle piante di eucalipto che rendono i suoi glitter biodegradabili al 96% in soli 30 giorni oltre a essere più morbidi e quindi (più) skin-friendly.

Glitter Biodegradabili color Oro per Viso 8 g
Karizma amazon.it
8,00 €

"La microplastica è molto dannosa", spiega Victor Alvarez, fondatore di Blue Sun, al thedailybeast.com. "I glitter sono costituiti da acido policetico, un poliestere della plastica, che viene pressato in fogli, rivestito con alluminio, pigmentato e tagliato in piccoli pezzi. Sono più economici da produrre rispetto all'alternativa biodegradabile, ma inquinano molto. Purtroppo poi alcuni glitter etichettati come biodegradabili sono in realtà mischiati con quelli di plastica", conclude Alvarez.

Primark

Realizzati con il Cosmetic Bioglitter™ Sparkle, un’alternativa ecosostenibile al glitter tradizionale, hanno una formula alternativa e biodegradabile grazie alle sue componenti 100% naturali principalmente estratte dall’albero di eucalipto: Palette Ombretti Glitter Biodegradabile della collezione PS... Festival di Primak (32 colori 5 euro).

A raggiungere risultati simili ci sono anche gli specialisti della Ronald Britton Ltd che hanno creato dopo 10 anni di ricerca Bioglitter™, un glitter che rispetta i severi requisiti stabiliti dal regolamento EU sui cosmetici grazie alla presenza di una materia prima derivata dagli alberi di eucalipto coltivati in maniera sostenibile e in piantagioni certificate secondo gli standard PEFC™.

Primark

Glitter biodegradabili della collezione PS... Festival di Primak (2,50 euro).

“È davvero fantastico lavorare con Primark all’introduzione della sua prima gamma di glitter ecosostenibile. Primark impiega la nostra gamma Cosmetic Bioglitter™ Sparkle, un glitter ecosostenibile basato su materie vegetali. È stato dimostrato attraverso test che il Bioglitter è rapidamente biodegradabile nell’ambiente, una prima mondiale, e siamo orgogliosi di dare il nostro contributo nel rendere disponibile al grande pubblico il glitter ecosostenibile senza inquinare i nostri boschi, laghi e fiumi”, ha dichiarato Stephen Cotton, Direttore Commerciale del brand Bioglitter™.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Makeup