Rouge Hermès o come il primo rossetto del brand sarà presto sulla bocca di tutti

"Le nostre clienti sentiranno immediatamente che Rouge Hermès è più di un rossetto, è un oggetto Hermès in sé".

image
courtesy photo / Instagram Hermès

Siete tra quelli che hanno investito in una Kelly, o hanno in programma di farlo, e l'accarezzano, o l'accarezzeranno, vita natural durante? E siete anche tra quelli che un mese fa si sono messi le mani nei capelli vendendo le foto che ritraggano North West di bianco vestita, due fili di perle al collo e una Birkin (!) da 10mila dollari sotto il braccio? Buone notizie per voi! Hermès sta per lanciare un "accessorio" (più) accessibile, desiderato/amato/venerato almeno quanto le iconiche borse dell'azienda francese e che presto sarà sulla bocca (quasi) di tutti. Si tratta del primo rossetto di Hermès. Ma non lasciatevi ingannare dalla rete perché se lo cercherete su Google troverete per ora Rouge Hermès, un profumo del brand lanciato sul mercato nel 2000.

Ma arriviamo al punto. Il fashion brand, come riporta WSJ, lancerà presto Rouge Hermès, una linea di 24 rossetti disponibile da marzo. Ricaricabili (67 dollari il lipstick, 42 la ricarica), i rossetti saranno declinati in due diverse texture: mat, un omaggio al suede (pelle scamosciata) di Hermès, e una satinata ispirata alla pelle di vitello della Kelly. Il pack, visibile googlando (non esistono ancora foto ufficiali) sono caratterizzati da colorblock bianchi, rossi, celesti, rosa antico, giallo senape e verdone selezionati tra 900 tonalità di pelle e 75mila campioni di seta dell'azienda. Come i (già) adorati/odorati rossetti Gucci, anche questi saranno leggermente profumati e diffonderanno note create dal profumiere di Hermès Christine Nagel.

Agnès de Villers, direttore della divisione Beauté di Hermès, ha dichiarato a WSJ: "Il suo successo consisterà nel fatto che i nostri clienti sentiranno immediatamente che Rouge Hermès è più di un rossetto, è un oggetto Hermès in sé". La domanda sorge spontanea: detronizzeranno gli accessori del brand? La risposta la darà il tempo. Quel che è certo è che il rossetto è solo l'inizio di un percorso beauty del marchio. Secondo WSJ, l'azienda prevede di lanciare una nuova categoria di cosmetici ogni sei mesi e anticipa che le prossime new entry saranno fondotinta, colori per occhi e guance cui seguiranno probabilmente prodotti skincare. Non ci resta che aspettare!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Makeup