Ci sono almeno tre modi per aggiustare un'unghia rotta

Vademecum per sfoggiare mani belle e curate, pronte per sfoggiare le più belle nail art della Primavera Estate 2020.

Brass instrument, Lip, Finger, Hand, Close-up, Nail, Metal, Fashion accessory, Mouth, Material property,
Imaxtree

Per potere vestire le nostre mani con le più belle nail art della Primavera Estate 2020 occorre averle perfette e curate. Cosa fare, quindi, se, per esempio, abbiamo un'unghia rotta? A chi rivolgersi se cioè si rompe la lamina ungueale? "La rottura dell'unghia attaccata al tessuto vivo, chiamato letto ungueale, comporta dolore e talvolta anche sanguinamento. Se non c’è sanguinamento o se si è già arrestato e sfiammata la ferita, l’ideale sarebbe procedere con una sottile applicazione di smalto acrilico che crea una struttura a rete molto simile a quella ungueale e mantiene elasticità e resistenza. L’acrilico non richiede polimerizzazione in lampada, pertanto non si avvertirà neanche il fastidioso calore che una base ungueale ferita potrebbe percepire", spiega Brunella Russo, Formazione Tecnica Ladybird House. "Se non si possiede l’acrilico un paio di strati sottili di gel tradizionale o Soak Off possono essere una discreta alternativa. Se, invece, per rottura si intende un angolo spezzato o una punta, ovvero se riguarda un’area dell’unghia esterna al letto ungueale l’ideale sarebbe accorciare l'unghia per rimuovere la parte e regolare nuovamente forma e lunghezza delle altre unghie per poi procedere con qualsiasi servizio si voglia. Se però la cliente desidera salvare la lunghezza, si può procedere con un prodotto da ricostruzione tra Acrilico, Gel, Control Gel, con l l’ipotesi che la spaccatura non rimossa potrebbe comunque cedere nel tempo sotto la normale sollecitazione dell’uso delle mani", conclude l'esperta.

CND
Courtesy photo

Trattamento a base di proteine della cheratina: Rescue RXx, CND (15 ml da 35 euro in tutti i CND Shellac Certified Salon, nei saloni di bellezza autorizzati Ladybird house e nei migliori centri nails e spa).

SpaRitual
Courtesy photo

Con frumento, soia e proteine dell’avena sigilla le sfaldature migliorando l’elasticità dell’unghia: Proteine Boost Strengthening Treatment, SpaRitual (15 ml 33,90 euro distribuito in Italia in esclusiva da Ladybird house).

ISDIN
Courtesy photo

Ad assorbimento immediato migliora l'aspetto di unghie e cuticole: Si-Nails Rinforzante Unghie, ISDIN (24,90 euro in farmacia e parafarmacia).

LondonTown
Courtesy photo

Sfruttando una ricca base botanica nutre e dà elasticità alle unghie: Kur Nail Hardener & Base Coat, LondonTown (22 euro su londontownitalia.it).

Con calcio ed emolienti rinforza l'unghia danneggiata e/o debole: Calcium Gel (12 ml)
Beautytime amazon.it
7,54 €
Ad azione rapida e intensiva: Miracle Cure Trattamento Rinforzante Unghie (13,3 ml)
Sally Hansen amazon.it
Rafforza la connessione tra le molecole proteiche: Smalto Rinforzante per Unghie (9 g)
Trind amazon.it
21,99 €
Aiuta a ritrovare la forza perduta: Organic Lemon and Ylang-Ylang Nail Care (100 ml)
Neatly Lovely Nail amazon.it
11,99 €

Puro spremuto a freddo rinforza (anche) le unghie: Olio di Ricino (100 ml)
Biologique amazon.it
10,99 €

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Makeup