Da Essie a Mulac, i nuovi brand che scarteremo da H&M Beauty

Il colosso svedese mira a essere un punto di riferimento aspirazionale e accessibile per i beauty lovers.

H&MInstagram

Ci sono (anche) i best-seller di L'Oréal Paris, il Lash Sensational Mascara di Maybelline New York, ma anche gli smalti di Essie, l'Ac-tion Tonic dell'italianissimo Mulac, i rasoi vegani dal design innovativo e studiato per la depilazione femminile dell'azienda svedese Estrid e i trattamenti skincare creati con efficaci tecnologie cliniche del marchio canadese The Ordinary. A partire da lunedì 10 maggio, H&M Beauty amplia il suo assortimento di prodotti su hm.com. Insieme alla propria linea di prodotti di bellezza, infatti, il brand darà la possibilità di acquistare online altri 50 marchi di cosmesi rendendo più ampia e globale la sua offerta make up, skincare e hair così da soddisfare anche i beauty lover più esigenti.

Courtesy photo

Accanto ai sopra citati brand già noti, saranno disponibili anche marchi meno conosciuti. Qualche esempio? L'azienda inglese Revolution che propone un assortimento di oltre 100 articoli certificati PETA cruelty free con prezzi compresi tra 3,99 e 12,99 euro e il brand, anche lui inglese, Real Techniques che offre una gamma di pennelli e spugne per un make up di qualità con prezzi compresi tra 9,99 e 29,99 euro, ma anche Frank Body, Tweezerman, Estelle & Thild, Dr. Bronner’s, Egyptian Magic, Mario Badescu, Foamie, Previa, Huxley, The Balm, LastObject, Tangle Teezer, Beautyblender, House of Lashes, I Heart Revolution... Il motivo di questa scelta? Il desiderio da parte dell'azienda di rendere più democratico il mondobeauty, per dare la possibilità a tutti di vedersi e sentirsi bene. Con quali criteri ha scelto i brand? Uno dei principali fattori decisionali è stata la sostenibilità perché H&M Beauty vuole dare visibilità a chi persegue il proprio business in modo consapevole, facendo del bene alle persone, agli animali e al pianeta. Per H&M Beauty l'Italia sarà il primo mercato al mondo a introdurre online altri marchi. Il passo successivo sarà continuare questa espansione nei vari mercati. "Organizzeremo il Beauty Party che nessuno vorrà perdersi. Puntiamo a essere nel beauty kit di tutti", ha affermato Amanda Bukowski, Global Head of Marketing & Communication di H&M.

Courtesy photo
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Makeup