Chloé Nomade
Courtesy photo

I hopethat someone gets my / Message in a bottle cantava nel 1979Sting (allora accompagnato dai Police) mandando il suo SOS al mondo. E se labottiglia stessa fosse parte del messaggio? Non solo nelle note contenuteall'interno, dunque, ma anche nel contenitore si possono nascondere significatida decifrare. Forse non tanto per il naufrago (sentimentale) Sting, ma nel casodei messaggi d'amore affidati alle onde del mare è suggestivo immaginare parolemesse nero su bianco e "imbucate" in una bottiglia la cui formaricorda dettagli o aneddoti legati alla storia di chi scrive.

Messaggi nella bottiglia sono anche quelli da scoprire nelle bottiglie(tte) più curate in assoluto, quelle dei profumi. Una fragranza, prima ancora che con la sua piramide olfattiva, ci si presenta proprio attraverso il suo packaging. Deluxe o basic,con i colori chiave del suo brand o in un'esplosione di nuove tonalità,classico o sperimentale, in ogni caso una scelta ben ponderata e un immaginario evocato già fortissimamente. Avere tra le mani un flacone di profumo, toccarne gli spigoli e le curve, osservare il colore attraverso il vetro, significa infatti fare il primo passo verso il mondo che quella fragranza vuolerappresentare.

Courtesy photo

Una volta aperta la sua preziosa scatola dalle finiture dorate, il nuovo Nomade diChloé evoca suggestioni di viaggio già dal primo sguardo. Il suo flacone è trasparente, per consentire alla luce beige rosata di filtrarvi attraverso, e ha linee arrotondate che ricordano la forma di una borsa da portare a tracolla per essere sempre in movimento e andare incontro a nuove avventure portando con sé il proprio mondo. Un profilo morbido che esalta per contrasto le linee forti del collo, con il nome inciso su una placca dorata e il tappo dai riflessi luccicanti sigillato da un nastro di suede rosa. Il viaggio di Nomade ci porta lontano, a scoprire la bellezza che può nascondersi in ogni angolo del mondo, ma non dimentica le sue radici piantate nell'universo Chloé, dove le forme arrotondate sono una O (la lettera-occhio del brand), LA borsa a tracolla per definizione è la Drew Bag e il rosa cipria non è solo un colore ma l'espressione di una femminilità poetica e modernissima al tempo stesso.

Courtesy photo
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Profumi