Il nuovo profumo Moschino Toy 2 è infanzia (ritrovata) à porter

La Primavera Estate 2019 by Jeremy Scott? Ironica, in divenire, scanzonata, colorata e... mandarino-oriented.

Courtesy photo Moschino (Carlo Scarpato)

La moda è un gioco. E un divertissement. Lo sa benissimo Jeremy Scott che per Moschino ha "creato" una Primavera Estate 2019 ironica, in divenire, scanzonata, scandita da note arcinote (e mai stancanti) come quelle del Barbiere di Siviglia o del Rigoletto, colorata e profumata. Tra i colpi di scena della sfilata Moschino Primavera Estate 2019, infatti, oltre a Gigi Hadid che è apparsa in un abito da sposa a palloncino, la collega Kendal Jenner è salita in passerella portando in braccio un orsacchiotto speciale, il nuovo profumo Moschino Toy 2, l'ultima fragranza della Maison che arriverà nelle boutique a novembre (da 52 euro il 30 ml, Bath & Shower Gel 32,50 euro 200 ml, Perfumed Body Lotion 38 euro 200 ml).

Courtesy photo Moschino (Nicoletta Ratti)

Quattro anni dopo il lancio di Moschino Toy, il profumo Toy 2 avrà come volto della campagna pubblicitaria, firmata da Steven Meisel, quello della modella Devon Aoki. Floreale e legnosa la fragranza si apre con note di mandarino, mela e magnolia, matura in accordi di peonia, gelsomino e ribes bianco e ha un fondo caratterizzato da muschio, legno di sandalo e legno di ambra.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Profumi