Un uomo dal futuro, erede Ferragamo

La nomination sezione PROFUMI MASCHILI del Prix International du Parfum 2020.

Era il 1927 quando Salvatore Ferragamo ritornò dalla California in Toscana per fondare una sua maison di moda. Tre anni dopo l’artista futurista Lucio Venna disegnò per lui un logo destinato a durate fino a oggi, imprimendosi anche sul fianco di questo flacone lussuoso. Stiamo parlando dell’ultima fragranza Uomo Signature, firmata Salvatore Ferragamo. Ottimo mélange di note maschili moderne come il cipresso, il cardamomo verde, il caffè tostato, è un profumo ispirato a una Firenze del futuro, esattamente del 2127. In questo modo unisce tocchi di modernità con il classicismo degli agrumi italiani, del patchouli e del cuoio, tipico fiorentino. Un’opera d’arte creata dal grande maestro della profumeria mondiale Alberto Morillas.

Testi a cura di Valentina Debernardi

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito