L'oud è la regina delle resine che rende i profumi terrosi e super sensuali

"Animalico e leggermente affumicato, il "legno degli dei" ha un odore caldo e complesso, con pochi analoghi in natura".

image
Unsplash.com

Misterioso e sensuale con i suoi millenni di storia e di tradizioni medio-orientali l'oud, una delle essenze aromatiche più rare e care al mondo che rende i profumi che lo contengono terrosi e allo stesso tempo vibranti, è considerato l’oro nero della profumeria. "Il legno di oud è particolarmente riconoscibile per l’odore animalico e di cuoio che emana quando viene bruciato. È un odore legnoso, intenso, resinoso, caldo, leggermente affumicato, a tratti animalico, potente, profondo, complesso, afrodisiaco, ipnotico, con pochi analoghi in natura", ci spiega la "nostra" guida olfattiva Giorgia Martone, naso e founder de LabSolue, lo scrigno di profumi e storie che vive nell'hotel cinque stelle Magna Pars di Milano.

Oud - origini & particolarità. "Albero originario dell’India nord orientale, del Buthan e del sud est asiatico, in particolare di Laos, Vietnam e Cambogia l'Aquilaria, questo il suo nome botanico, l'oud cresce fino a 40 metri di altezza e arriva ad avere un diametro di 60 cm. I suoi fiori sono bianchi delicatamente profumati, ma quello che rende davvero prezioso questo albero è in realtà una resina che produce come difesa immunitaria. L’Aquilaria se contaminata da un parassita, il Phaeoacremonium parasitica, produce nel suo cuore una resina scura, intensa e aromatica, chiamata comunemente oud o agarwood, apprezzata in molte culture per il suo caratteristico profumo e utilizzata fin dall’antichità per incensi e profumi. Questa resina è conosciuta anche come legno di agar, legno degli dei, gaharu, calambac, jinko o legno dell’aquila, o secondo il termine generico per indicare proprio il termine legno, in arabo al oud", prosegue Martone.

Oud - storia & citazioni. "Dalla distillazione a vapore della resina si estrae l’olio essenziale di oud, estremamente raro e prezioso. L’oud e il suo olio essenziale hanno acquistato grande importanza culturale e religiosa nelle civiltà antiche di tutto il mondo, essendo citati nella Bibbia, nel Cantico dei Cantici e anche in uno dei più antichi testi scritti del mondo, i Veda. L’Harshacharita, scritto nel VII secolo d.C. nell’India del Nord, parla dell’uso dell'olio di oud nei profumi indiani. Inoltre da sempre è usato nella tradizione ayurvedica per curare l’infermità mentali e scacciare i demoni".

Oud - salvaguardia & qualità. "Uno dei motivi che fanno dell’oud uno degli ingredienti più costosi della profumeria è che sta diventando una pianta rara. La lotta dell’albero contro l’invasore e per la sopravvivenza è la ragione della sua morte perché poi veniva abbattuto in modo indiscriminato per ricavarne la resina. Nelle foreste naturali solo il 7% degli alberi è infettato e siccome la maggior parte dei generi di Aquilaria è in via di estinzione, l’oud diventa raro e molto costoso. Il suo lento processo di estrazione e poi di distillazione, e il fatto che la qualità più alta di oud la si ha solo con resine estratte da alberi secolari. Ma le piantagioni di Aquilaria, si estendono in molti altri Paesi asiatici e in particolare il Laos ha sviluppato delle piantagioni di Aquilaria e con un sistema di inoculazione di batteri sotto la corteccia si riesce a produrre la preziosa resina. Oggi questo Paese produce circa una tonnellata di oud all’anno. Ma solo gli alberi che hanno più di otto anni possono essere sfruttati per l’oud".

Oud - estrazione & qualità. "L’essenza ricavata dai giovani alberi ha meno intensità di quella proveniente da piante secolari. Alcune distillerie riescono a produrre solo 25 kg di essenza all’anno. Servono poi sette giorni di macerazione prima di passare alla distillazione che può durare anche fino a 48 ore e a volte deve anche essere ripetuta. Diverse sono, quindi, le qualità di oud, a seconda degli alberi da cui la stessa resina viene estratta, e di conseguenza il loro valore, che può variare da 8 mila dollari al chilo, fino ad arrivare a 60 mila dollari al kg. Per esempio, il brown oud e il blond oud che riflettono diverse sfaccettature e sfumature olfattive", conclude Martone.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Profumi oud: tra Oriente e Occidente
image
Courtesy photo

Raro e prezioso, il legno di oud ha ispirato Thierry Wasser, parfumer della maison per questa nuova creazione de Les Absolus d’Orient, una maestosa celebrazione di questa rara materia prima che rivela la sua vera forza e sensualità: Guerlain Oud Essentiel Eau de Parfum (125 ml).

2 Profumi oud: le gocce di profumo
Courtesy photo

Creazione Unica e appassionata di Luca Maffei contiene oud brown extra, styrax pirogenato e benzoino: 16 Oud, LabSolue (15 ml 40 euro).

3 Profumi oud: il jus ispirato a viaggi esotici
image
Courtesy photo

Si apre con note di testa di pera, lampone e zafferano, matura in accordi di rosa bulgara e fiore d'arancio e si chiude con una scia di olio naturale di oud e patchouli: Gucci oud edp (75 ml 145 euro su gucci.com/it).

4 Profumi oud: la colonia concentrata
image
Courtesy photo

Un’interpretazione carismatica e profonda dell’icona Colonia che fonde gli energici e freschi sentori con intense e calde note di legno di agar: Colonia Oud Eau de Cologne Concentrée, Acqua di Parma (178 euro il 100 ml su acquadiparma.com/it).

5 Profumi oud: l'eau de nuit
image
Courtesy photo

Sofisticata, intensa e sensuale, prende ispirazione dalla raffinatezza di una morbida sciarpa drappeggiata sulla giacca. Il bergamotto e il cardamomo creano un'apertura dal carattere frizzante e speziato che si fonde nel cuore con preziose e delicate note di iris e un voluttuoso accordo di zafferano. Le note di fondo della fava tonka avvolgono i sensi, pronte a sprigionare l'opulenza dell'estratto di oud: Armani Eau de Nuit Oud (87 euro il 50 ml su sephora.it).

6 Profumi oud: il jus super prezioso
image
Courtesy photo

Assemblage di 17 materie prime raccolte a mano, che ricompongono un legno di oud incomparabile e dalla singolare profondità. Profondo, ricorda l’odore caldo e avvolgente della pelle, ondeggia tra le nuance speziate di Cipro e l’ombrata profondità di mirra. La firma di rosa incenso trasporta una splendida rosa Damascena, messa in risalto dallo zafferano, in turbinii di incenso: L'Autre Ôud Eau de Parfum, Lancôme (100 ml 210,50 euro su lancome.it).

7 Profumi oud: la fragranza vellutata
image
Courtesy photo

"Oud Ispahan apre le porte di un palazzo d'Oriente dai muri color ocra che vi cattura con i suoi sentori. La scia fumé di un legno che brucia, la dolcezza dell'acqua di fiore che rimane sulle mani lavate. È il profumo di questa atmosfera soave nella quale fluttuano odori di rosa, di incenso e di resina. Una fragranza vellutata e corposa come le rose d'Oriente", François Demachy Parfumeur-Créateur Dior. Oud Ispahan, Dior (125 ml 198 euro su dior.com/it).

8 Profumi oud: il profumo inaspettato
TED MORRISON

"Ho voluto creare qualcosa di originale e inedito. Abbinando questi due elementi provenienti da universi completamente distinti, si ottiene una nuova interpretazione del legno di oud, allo stesso tempo irresistibile e inventiva." Tom Ford. Oud Minérale, Tom Ford (da 202 euro il 50 ml).

9 Profumi oud: la fragranza da romanzo
image
Courtesy photo

Sylvie Ganter e Christophe Cervasel hanno voluto donare alle note di cuoio e boisé dell'oud una trasparenza e un'eleganza inedite che celebra ancora e per sempre la bellezza degli agrumi, mitici ingredienti dell'acqua di colonia. L'ambretta d'India e il bergamotto di Calabria offrono un equilibrio unico grazie alla potenza delle note di oud e di legno di betulla: Oud Saphir Cologne Absolue, Atelier Cologne (100 ml 185 euro su sephora.it).

10 Profumi oud: accordi ipnotici
Courtesy photo

Il misterioso carattere fumoso di questo legno apprezzato, al centro delle tradizioni e delle fragranze mediorientali, si irradia con la limpidezza del frizzante bergamotto: Oud & Bergamot Cologne Intense, Jo Malone (da 90 euro il 50 ml).

11 Profumi oud: il jus orientale speziato no gender
image
Courtesy photo

Costruito intorno all’oscuro accordo di cuoio e legni chiari con un bouquet di spezie (cannella e zafferano) il tutto reso più rotondo con un accordo di prugna nera. Testa: mora, zafferano e rum. Cuore: accordo cuoio e slavia sclarea. Fondo: patchouli e muschio poudré. Byredo Accord Oud (da 115 euro il 50 ml).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Profumi