Gli effetti deleteri del perizoma (quando indossato tutti i giorni)

Dall'Antica Grecia a oggi il perizoma se la passa malissimo: venduto (come non mai) dannoso (più di prima).

image
Getty Images

Bistrattato perché volgare, rivalutato da sportive della primissima ora, essenziale e salva spazio per viaggiatrici seriali. Il perizoma è rispuntato in anni recenti dopo aver avuto un passato super ingombrante - antico Egitto, in lino segno indelebile di appartenenza alla classe più infima, quella degli schiavi. Ma il più antico esempio di lingerie primordiale è anche quello che più facilmente rientra tra i capi pericolosi da indossare quotidianamente. Alla faccia - storica - di egiziani e greci il perizoma è tornato negli Settanta per limitare i segni sotto ad abiti di jersey e completi da Febbre del Sabato sera. Peccato che Jill Rabin, professoressa di ostetricia e ginecologia della Hofstra North Shore LIJ School of Medicine di New Hyde Park (NYC) non sia affatto d’accordo nell’assecondare gli antichi. Anzi. Gli effetti del perizoma sul corpo non sono da sottovalutare. Per quanto il perizoma di Tezenis sia uno degli oggetti più venduti del pianeta (e del brand) indossare tutti i giorni il perizoma è deleterio per almeno 5 motivi.

Getty Images

1. Perché non indossare il perizoma sotto abiti strettissimi.Controsenso? No, il fattore elasticità in parti intime è notevole, al punto che se si sommano leggings tutto il giorno + elastico in parti molto intime l’effetto anti-traspirante è assicurato. Non è un caso che la polemica sul body da yoga di Beyoncé sia ancora calda…

2. I perizomi non sono in cotone. O meglio: spesso non lo sono e, anzi, hanno spesso tessuti adatti a renderli invisibili e senza cuciture come la lycra, salvifica per molte cose, drammatica per l’igiene.

3. Si alza il livello di malattie vaginali. Estremo, sessista, allarmista: non troppo, secondo Jill Rabin (ma è un ragionamento abbastanza ovvio) una vita urbana di tutto rispetto, che includa anche tragitti sui mezzi pubblici, mette più a rischio le parti intime soprattutto se si indossano gonne o abiti, perché la parte vaginale è, metro da sarta alla mano, meno coperta.

4. Alta probabilità di imbarazzo per odori intimi. Una stringa di tessuto più piccola è una stringa di tessuto meno utile per riparare e proteggere da eventuali perdite molto molto intime. Inutile negare che tutte le donne hanno giorni di transizione pre-post ciclo che alzano il livello di probabilità. Un perizoma non è affatto un compagno fedelissimo, diciamo.

5. Effetti sulla vita sessuale. Lo studio condotto da Jill Rabin tocca anche la parte più delicata del mercato di perizomi: se fin dai tempi dell’Antica Grecia era considerata una parte essenziale dell’eros, oggi il perizoma è considerato altamente portatore di infezioni che aumentano quando si ha una vita sessuale attiva e non sempre protetta.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo