Perché usare il filo interdentale è inutile?

I risultati di un riesame non lasciano spazio a dubbi (ma alla carie, sì).

image
Getty

Ci avevano fatto credere che il filo interdentale fosse l’arma formato spago in grado di combattere il disastro formato tartaro che nemmeno lo spazzolino elettrico era in grado di sconfiggere. E invece, secondo quanto riportato da Associated Press, non ci sono studi che garantiscano l’efficacia dell’utilizzo del filo interdentale. E tutte quelle raccomandazioni allora? Sono rimaste incastrate, tra un canino e un incisivo. AP ha riesaminato gli studi realizzati alla fine degli anni Settanta dal governo federale americano insieme alle organizzazioni di dentisti, scoprendone la quasi totale inaffidabilità: raccomandavano un utilizzo pressoché inutile.

Getty

Insomma non c’è ricerca sufficientemente attendibile che abbia dimostrato negli anni che l’uso più o meno frequente dello spago in plastica fosse a tutti gli effetti efficace nella rimozione della placca, anzi, la revisione ha sollevato i rischi: l’infiammazione alle gengive su tutti. Le organizzazioni dei dentisti americana (American Academy of Periodontology) non possono nascondere i risultati dei test della Associated Press, ma non smettono di incoraggiarne l’utliizzo. Che lo spazzolino e rimanga l’unica garanzia di pulizia orale puntuale e freschezza perpetua?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Darphin Golden oil Il potere dell'oro 24K come elisir di giovinezza

Sensai Desideri di bellezza esauditi: "una pelle di seta"