Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

«Ho provato la dieta delle gemelle Olsen. E ora non voglio più bere caffè in vita mia»

La penna di ManRepeller Harling Ross ha provato per un’intera settimana a stare al passo (di vita e di stile) con le baby dive dei 90s.

Getty

«Mary Kate e Ashley Olsen oggi, ieri, domani le gemelle sul Pianeta più influenti dello show/fashion/film biz. Durante la scorsa riunione di redazione mi hanno chiesto di vivere per una settimana non come una, bensì come due delle celeb con le quali sono cresciuta. Non potevo non accettare la sfida». Parola (e penna) a Harling Ross, brillante fashion editor di ManRepeller.com che ha provato a stare al passo (di vita e di stile) con le Olsen per un’intera settimana. Risultato? Mh....

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gemelle Olsen film. «Come qualsiasi bambino degli anni Novanta, sono cresciuta a pane e film di Mary Kate e Ashley Olsen, da Due gemelle per un papà a Matrimonio a 4 mani. Mi ci sono voluti 22 anni per realizzare quanto fosse assurdo che due perfette sconosciute, incredibilmente identiche, si incontrassero per puro caso. Ma vabbè». Gemelle Olsen da piccole. «Ci sono sorprendentemente pochissime informazioni sui gusti (gourmet) di Mary Kate e Ashley Olsen. In un’intervista del ’92 a Live with Regis and Kathie Lee, le twins affermavano di non poter fare a meno di ghiaccioli e gelati. Aka due dei miei cibi preferiti». «Il punto è che loro avevano sei anni, io ne ho 25. Bene».

Getty

Gemelle Olsen dieta. «Nella mia ricerca, che stava assumendo sempre più le forme di “stalking” online, sui luoghi di New Yorkpreferiti da Mary Kate e Ashley Olsen ho scoperto… Niente». «Nessun ristorante, nessuna discoteca, nessuno spot newyorchese interessante. Però però però, giurerei nell’affermare che il luogo in cui le gemelline si sono recate con maggior frequenza è senza dubbio Starbucks». «Le paparazzate delle Olsen con in mano bicchieroni fumanti, della catena di café preferita dai millennials, si sprecano. Così, ho fatto di questa indagine una scusa per bere litri di caffellatte alla soia. Non ho mai bevuto così tanta caffeina in vita mia, quanto in questi 7 giorni».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gemelle Olsen capelli. «Coda bassa da manuale e spaghetti al posto dei capelli. L’hairstyle di Mary Kate e Ashley Olsen è rimasto invariato dai Novanta sino ad oggi». «Ammettiamolo: c'è qualcuno che nella sua vita non è mai stato dipendente dalla piastra?».

Gemelle Olsen look. «Per copiare lo stile di Mary Kate e Ashley Olsen non mi sono fermata alle 50 sfumature di abiti neri e bag oversize. Mi sono lasciata andare oltre, molto oltre». «Ad esempio, ho seguito il consiglio che Mary-Kate confidava tempo fa ad Harper’s Bazaar: “Adoro stare in casa completamente nuda, indossando solo un paio di tacchi”. Se lo dice lei… Così, ho iniziato a camminare per casa come mamma m’ha fatto, eccezion fatta per un paio di sandali di Tabitha Simmons. Okay, il tacco era alto 4 centimetri, non 12. Ma, abbiate pietà di me, ci ho provato».

Getty

Gemelle Olsen manie. «Un’altra curiosità su Mary Kate e Ashley Olsen riguarda il loro odio verso le banane. O meglio, verso chi mangia le banane. Con un occhio opsss orecchio di riguardo al suono prodotto dalla masticazione». «Assurdo vero? In verità, neanche più di tanto. Non ci avevo mai fatto caso, ma prestando DAVVERO attenzione al rumore di chi mangiava le banane attorno a me, ho iniziato a odiare tutti. Persino la mia migliore amica. Mi dispiace tesoro, cambia stanza».

Gemelle Olsen foto. «Qualcuno ha mai visto sorridere Mary Kate e Ashley Olsen davanti ai fotografi? Sì, nemmeno io». «Più che mostrare i 32 denti, le gemelline mettono in posa le labbra. E lo fanno con innato stile, ovviamente. Il segreto dei loro scatti perfetti? Le prugne. Sì, le prugne. In casa Olsen il sorriso da click istantaneo si ottiene pronunciando la parola “prune”. “Prugna” is the new “Cheese!”». «Il pruning (aka pronunciare la parola prugna davanti ai fotografi) è la tecnica per un sorriso perfetto utilizzata da A&MK, secondo un’amica delle due. Avrei dovuto forse tirarmi indietro dal provarlo? In fondo, once you go prune, you never go back».

photo GettyImages.com


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo