«Ho iniziato a radermi il viso per avere la pelle perfetta. E se tornassi indietro lo rifarei»

Un trattamento ad hoc per archiviare disomogeneità e secchezza. Ps. È un toccasana anche per le rughe.

Depilazione viso donna: radersi il viso per una pelle perfetta
Getty Images

Non tutte le donne sono uguali. Non tutta la pelle è uguale. A ciascuna etnia la sua tiritera. Dall’asiatica perennemente in lotta con l'incarnato lucidissimo, alla nordica esperta in creme emollienti, fino alla "latinas" che investe capitali per mantenere la pelle sana e omogenea. Ma tornando ai fatti, esaminiamo il complesso orientale (vedi sopra), documentato nella storia by Refinery29 di Mi-Anne Chan, ragazza neo-trentenne che ha sperimentato sulla sua pelle (letteralmente) gli effetti di un trattamento efficace quanto fraintendibile. Si chiama dermaplaning, ovvero la rasatura del viso, gentile e superficiale, che permette la rimozione dello strato più superficiale della pelle soffocato da cellule morte, smog, sporco e peluria sottile. Il risultato? Effetto pesca on board e incarnato splendente.

Courtesy photo Gettyimages.com
Getty Images

Tornando a Mi-Anne, «nella sala d’attesa rosa pesca del salon ero piuttosto tesa. Non sapevo cosa aspettarmi, pensavo, “una donna sta per esfoliare il mio viso con un rasoio”. Scene splatter affioravano rapide nella mia mente. In un attimo fu il mio turno. Prima di iniziare il trattamento, la donna dalle mani-lama, mi ha pulito il viso e lo ha idratato per bene. Subito dopo ha applicato un sottile strato di gel emolliente, necessario per rendere la gestualità più scorrevole, per poi sfoderare il lucente rasoio. Sottilissimo».

Il procedimento somiglia moltissimo a una specie di esfoliazione meccanica che stimola il processo rigenerativo delle cellule e consente a creme&co. di penetrare ancor più a fondo, e di agire fluidamente. («L’esperta ha usato il rasoio per raschiare leggermente la superficie della mia pelle. Il bottino di pelle morta e sporcizia lievitava passaggio dopo passaggio»).

Courtesy photo Gettyimages.com
Getty Images

La tempistica «L’intero processo è durato meno di 40 minuti», spiega Mi-Anne, «e a fine trattamento, dopo l’applicazione del siero idratante e della soluzione antibatterica, guardandomi allo specchio non volevo credere a quello che stavo vedendo. La mia pelle era brillante, compatta e davvero liscissima. Il cambiamento dell’incarnato nel complesso non è stato radicale, ma la consistenza della pelle, quella era decisamente migliorata!».

Dunque, alla lista dei trattamenti “alternativi” e cosmetici (non estetici) efficaci per migliorare lo stato della pelle, oltre alla rasatura vera e propria (ma un filo hardcore) descritta da tale Angela Garvin, avvocato inglese 46enne, come la soluzione definitiva ai suoi problemi di disomogeneità e secchezza (si rade tre volte alla settimana), si aggiunge (per fortuna, verrebbe da dire) il dermoplaning, l’alternativa che assicura pelle liscissima e archivia l’imbarazzante possibilità di ricrescita killer.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo