Il giorno più scelto per fare sesso è QUESTO

C'è un momento della settimana in assoluto più (ri)produttivo secondo gli inglesi.

image
Getty

È bastato uno studio sulla frequenza dei rapporti sessuali in una coppia di lunga data per mettersi l’anima in pace: una basta e avanza. Fare sesso una volta alla settimana è la prova che il rapporto oltre che consolidato è sano. Bye bye ansia da prestazione. Non solo la frequenza in generale, oggi si può andare più in dettaglio e dedurre perfino quale potrebbe essere IL giorno perfetto. Superdrug store, colosso inglese che conta circa 900 negozi di bellezza e salute in tutto il Regno Unito, proprio su questo tema e in occasione di San Valentino, ha interrogato oltre duemila inglesi. I risultati del test sono stati pubblicati dal Daily Mail: il momento più amato della settimana per fare sesso è: la domenica, alle nove del mattino (ps: il sesso al mattino è SEMPRE il migliore). Quello più odiato è il mercoledì alle nove di sera. Il rapporto quindi, almeno per quello che riguarda gli inglesi, sembra raggiungere il massimo dell’intimità nel weekend. Al secondo posto nella classifica dei 10 momenti più caldi della settimana, c’è il sabato alle 10.30 del mattino seguito dalle 11.30 sempre di sabato e dal venerdì alle 22.30. Mmmm.

Getty

Un risultato tutt’altro che inaspettato - nessuno (forse) avrebbe puntato sulla passione del martedì in pausa pranzo. Tra i momenti NO al primo posto (scontatissimo) il lunedì mattina intorno alle 8.15, seguito sempre dal lunedì ma intorno alle 7.30 di mattina. Ma forse la panoramica generale è viziata dalla stagione: in estate probabilmente le tempistiche sarebbero meno rigide. Lo conferma uno studio condotto da Lovehoney.com nel 2014 secondo il quale il desiderio sessuale nei mesi caldi esplode. La stagione più sexy secondo gli intervistati? L’estate, per la stragrande maggioranza, seguita (udite-udite) dall’inverno (16%), dalla primavera (14%) e per finire dall’autunno (4%), in assoluto la stagione meno (ri)produttiva. La conclusione è scontata almeno quanto il risultato del test: non importa dove, né quando...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo