Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

«Ho mangiato come una donna francese per una settimana e ho imparato una grande lezione»

Magre da sempre, per sempre. Alla scoperta dei segreti alimentari delle parigine.

Magre da sempre, per sempre. Le donne francesi sono abili con lo stile (il loro out of bed è impeccabile) e con la silhouette, snella a prescindere. Senza sforzo apparente, oltretutto. Ma c’è chi ha voluto vederci chiaro, e capire se c’è e qual è il segreto di tanta leggerezza. Emily Laurence, editor di Well & Good ha sperimentato il regime alimentare delle donne francesi per una settimana.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Le linee guida Per avere qualche suggerimento culinario preciso, Emily ha contattato il proprietario di un bistrot parigino trapiantato in Francia da New York. «Per Vichot il primo pasto della giornata deve essere a base di carboidrati», ha raccontato su W&G, «insieme a zucchero e caffeina. Le francesi a colazione in genere prendo un caffè e un croissant al cioccolato, oppure pane tostato con burro e marmellata».

Un altro non-segreto è che le donne francesi, a differenza delle americane, non cedono agli snack: niente macarons insieme a tè o caffè, e poi si godono il pranzo. Non mangeranno mai un tramezzino davanti al pc, piuttosto lavorano fino a sera inoltrata, ma consumano i pasti come si deve. Altri suggerimenti? «No agli alimenti confezionali o eccessivamente dolci», continua Emily, «ma un bicchiere di vino a cena è più che ok». Dunque la dieta delle francesi ammette glutine, latticini e carboidrati, peccato che Emily li abbia eliminati dalla dieta da tempo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Per questo motivo, sperimentare quel regime alimentare per una settimana l’ha messa KO. «Non sono nemmeno riuscita a finire l’esperimento, il sesto giorno ho chiamato il mio nutrizionista per chiedergli come mai il corpo avesse reagito così male. La sua risposta? Si tratta di “abitudini” e di saperci convivere. Secondo lui il modo di mangiare francese è sano perché vario ed equilibrato, le porzioni sono ridotte e gli snack non troppo frequenti. Il problema è mio e del mio corpo, totalmente disabituato a certi tipi di sapori». Forse il segreto sta proprio nel mettere in pratica la giusta misura e, ogni tanto, mangiare cose che ti rendono felice?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo