autunno bellezza della pelle
Shutterstock

Si sa che l'autunno è una stagione di passaggio, che ci traghetta verso il periodo più freddo dell'anno. Cambia il paesaggio intorno a noi, ma anche il nostro equilibrio interiore ed esteriore può subire degli scossoni: i capelli cadono come foglie dagli alberi, il colorito della pelle può apparire disomogeneo e spento come un cielo velato da nuvole, le unghie possono diventare più fragili e anche l'umore può risentirne, insieme alla regolarità del ritmo del sonno. Come vivere meglio questo periodo? Basta saperne vedere i lati più affascinanti, ad esempio perdendosi ad ammirare i colori del foliage oppure gustando deliziosi piatti a base di zucca e cartocci di caldarroste. E se vogliamo che la bellezza della natura si rifletta anche su di noi, mettiamo in pratica le strategie adatte.

Consapevoli che l'autunno rappresenta il momento di maggiore stress per la pelle del nostro viso, diamoci l'obiettivo di dedicare qualche cura in più a noi stesse e al nostro benessere. Manteniamo fede all'iscrizione in palestra: se abbiamo scelto attività cardio, il sudore ci aiuterà a liberarci delle tossine in eccesso, mentre se abbiamo preferito un corso di yoga o pilates, il relax di quei momenti non potrà che tradursi in un viso dall'aspetto più disteso e rilassato. Riscopriamo il piacere della cucina e del cibo preparato con cura, per dare un sapore più appagante alle ricette di sempre e per sperimentare nuovi ingredienti: una dieta ben variegata, infatti, è indispensabile per avere l'energia per affrontare l'autunno.

Questo dovrebbe tradursi in un approccio inside and outside, ovvero cura della pelle intesa non più solo come gesto esteriore con i prodotti cosmetici che applichiamo, ma anche come nutrimento dall'interno. La pelle, soprattutto in autunno, richiede cibi ricchi di quei nutrienti utili a proteggerla dallo stress ossidativo come vitamine C ed E, rame, selenio, zinco e riboflavina; portiamo in tavola, quindi, agrumi in quantità, frutta a guscio come arachidi e nocciole (con un occhio alle calorie) e semi oleosi per arricchire le insalate, prediligiamo gli ortaggi di colore rosso, giallo e arancio, le carni avicole e pesci come trote e acciughe.

Courtesy photo

Per completare la dieta per la pelle, però, è utile intervenire anche con integratori specifici come il nuovo Bellezza della Pelle (disponibile nelle migliori farmacie), messo a punto da Swisse per fornire tutte le sostanze necessarie a stimolare la rigenerazione cellulare e mantenere la nostra pelle compatta, levigata ed elastica. Oltre alle vitamine che contrastano i radicali liberi e al rame che svolge un'azione anti-macchie favorendo la normale pigmentazione della pelle, contiene due micronutrienti che non troviamo in nessun alimento: acido ialuronico, che dona turgore alla pelle, e collagene, che contribuisce a mantenere l'epidermide resistente ed elastica.

Oggi infatti è chiaro come i trattamenti inside siano il complemento imprescindibile per un'azione anti-età globale ed efficace. Perché solo una pelle rigenerata dall'interno è in grado di trasmettere anche all'esterno tutto il proprio benessere.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo