Esiste una dieta mirata che aiuta a eliminare la cellulite da cosce e glutei? Rispondono gli esperti

Ecco gli alimenti che depurano l'organismo e contrastano la ritenzione idrica.

image
Getty Images

Cellulite is back! In realtà non se ne era mai andata! Ma esistono dei rimedi efficaci e naturali per eliminarla? Gli esperti concordano che per contrastare le adiposità che si accumulano soprattutto a livello di cosce e glutei sono necessari interventi su più fronti: sport su misura, massaggi e trattamenti drenanti, prodotti cosmetici ad hoc e una dieta che sia ricca di cibi drenanti, detox e che contrastino la ritenzione idrica.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty

Regola alimentare numero 1: meno sale. Oltre a favorire l'ipertensione, questa buona abitudine contrasta la ritenzione idrica. «Secondo le ultime linee guida dell'OMS, un adulto sano dovrebbe mangiare non più di 5 grammi di sale al giorno. Dove se ne trova molto e quindi quali sono gli alimenti dai quali alla larga? Il prosciutto crudo, il salmone affumicato, il pecorino, il ketchup, la salsiccia di maiale, i grissini, i crackers, la maionese, i crauti in scatola e le patatine fritte in busta», spiega Elisabetta Macorsini, biologa nutrizionista.

Getty Images

Regola numero 2: più detox. Tra gli alimenti dalle proprietà diuretiche efficaci contro la cellulite troviamo: le mele rosse ricche di antiossidanti; il pompelmo rosa, i mirtilli e le lenticchie che migliorano la circolazione; il sedano, l'ananas, il melone, l'anguria, le pesche e le fragole che favoriscono la diuresi. Per eliminare le scorie e i prodotti tossici prodotti dal nostro organismo è fondamentale idratarsi bevendo molta acqua. Anche il tè verde ha effetti benefici, perché limita l’assorbimento di lipidi e glucidi e combatte la ritenzione idrica.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

«La cellulite colpisce quasi tutte le donne. Deposito di acqua e di grasso che si forma tra la cute e il tessuto sottocutaneo, può essere contrastata non con una privazione calorica, inutile perché la qualità dei cibi è più importante dalla quantità, ma privilegiando un regime alimentare sano che depuri il corpo espellendo le tossine in eccesso. I cibi da eliminare o limitare sono, in primis, il sale, lo zucchero e la carne rossa. Abbondare, invece, con frutta, verdura, meglio fresca, e soprattutto bere molta acqua per favorire la microcircolazione», conferma Maria Papavasileiou, nutrizionista seguitissima sul web, fautrice della Dieta Personalizzata.

Getty Images

«In cucina sarebbe meglio utilizzare erbe aromatiche al posto del sale che alla lunga potrebbe causare anche ipertensione con disturbi dell'apparato cardiovascolare. Esistono poi delle piante che si possono utilizzare per aiutare l'organismo a eliminare liquidi attenuando anche la cellulite. La nostra tisana drenante contiene equiseto, gramigna, betulla, barba di mais, peduncoli di ciliegio e karkadé e va assunta aggiungendo tre cucchiai da minestra per ogni litro d'acqua e bevuta, almeno un litro al giorno, in fase di luce per evitare di alzarsi di notte a fare pipì», conclude Sara Pratelli, titolare dell'erboristeria L'ape regina di Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo