Gwyneth Paltrow: «Ho seguito la dieta detox per sette settimane. È stato terribile!»

«È dura, ma è fantastico poi vedere la pelle più tonica e sentirsi meglio».

image
Courtesy photo - Instagram

Dalla sponsorizzazione dei bagni di vapore vaginale all'urino e apiterapia passando per i sex toys preziosi come gioielli e i consigli per praticare sesso anale a regola d'arte. Gwyneth Paltrow, fondatrice radical chic del sito Goop, torna a dispensare consigli di salute. Questa è la volta della dieta detox. «L'anno scorso ho seguito un programma disintossicante di sette settimane, è stato terribile!», racconta a Net-à-Porter.

Ma in cosa consiste questo piano di purificazione? Il primo passo eliminare il glutine, i latticini, il mais, la soia, la caffeina, l'alcool, gli zuccheri aggiunti, la carne rossa, il riso bianco e le patate. Poi come consigliano i nutrizionisti «mi sono concentrata sulle verdure, sulle proteine magre, condendo con olio d'oliva e limone. Credo che sia molto utile fare una buona disintossicazione una volta l'anno o in vista di un evento importante. È dura, ma è fantastico poi vedere la pelle più tonica e sentirsi in generale meglio».

Ma cosa mangia Paltrow quando non è in modalità detox? Salta la colazione (!): «il mio primo pasto della giornata è il pranzo. Mangio i carboidrati necessari per avere energia fino a sera. Occasionalmente mi concedo un bicchiere di vino, un panino con il formaggio e delle patatine fritte... in vacanza mangio quello che voglio e non faccio sport».

Photo: Instagram

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo