Cos'è la dieta del dottor Stork (che fa dimagrire la pancia) che sta impazzando in America

«Ci sono le basi per credere che questa dieta potrà contribuire alla lotta contro l'obesità».

image
Getty Images

Termini come probiotici e dieta del microbiota, che per molti possono sembrare astrusi, per un numero sempre più grande e sempre più convinto di persone sono il segreto della salute o del peso forma ritrovati. Uno di questi, il dottor Travis Stork autore di molti libri sulle diete tra cui l'ultimo best seller The Lose Your Belly Diet, ne è uno dei sostenitori più convinti.

Il libro in questione, traducibile con La dieta che ti fa perdere la pancetta, da settimane ai primi posti nella categoria "diet books", in realtà è uscito a dicembre, ma continua e essere tra i più venduti e apprezzati. A cosa si deve tutto questo successo? «Secondo i ricercatori anche i batteri intestinali sembrano svolgere un ruolo importante nella perdita e nell'aumento del peso. Non conosciamo ancora l'impatto preciso, ma ci sono le basi per credere che questa dieta potrà contribuire alla lotta contro l'obesità negli Stati Uniti», racconta Storck a delish.com.

Ma quali sono i fondamenti di questa dieta che sta spopolando in America? Per prima cosa l'assunzione di tre porzioni di verdure a foglia e verdure ricche di fibre (1), due di frutta a basso contenuto di zucchero, come mirtilli, more, lamponi e pere (2). Sì a due o tre portate di cereali integrali al giorno (3), a sei o sette porzioni di proteine comprendendo tra queste anche la frutta a guscio e i legumi (4) (5). Quest'ultima abitudine secondo uno studio dell’Università del Tennessee abbasserebbe le probabilità di essere in sovrappeso del 60%. Evitare qualsiasi alimento ricco di zuccheri, tutte le bevande gassate e i succhi di frutta industriali (6). Dulcis in fundo: Bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno (7).

Photo: Gettyimages.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo
La Prairie La ricetta per uno sguardo più fresco? Il caviale!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito




Lancome L'arma (non troppo) segreta per un viso splendente