Avène #myAgemyBeauty, un programma anti età con donne “vere” come testimonial

Le motivazioni della nomination al Prix de la Beauté 2019 nella categoria Etico

Per la prima volta Avène dà voce a donne vere: il progetto anti età #myAgemyBeauty, in collaborazione con Isplad, Società Internazionale Italiana di Dermatologia, Plastica-Estetica e Oncologica, si è aggiudicato una nomination al Prix d'Excellence de la Beauté categoria Etico. Il programma ha coinvolto 55 donne di età compresa tra i 35 e i 65 anni per dimostrare l'efficacia e la tollerabilità di una serie di trattamenti anti-age. Per ognuna di loro è stato studiato un percorso personalizzato per avere una pelle più luminosa e i risultati sono stati valutati grazie a una tecnologia avanzata di immagini in 3D.

I commenti della giuria: “Finalmente vediamo "tester" e testimonial "vere", non famose, ma donne come noi, con i nostri stessi problemi. L'avanzare dell'età non è più un tabù e tutte possiamo essere belle, indipendentemente dalle rughe".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito