Breviario per votarsi ai deodoranti naturali e astenersi dai sali di alluminio

"Con questo tipo di deodoranti minore sarà l'occlusione e minore sarà anche la proliferazione batterica, responsabile della formazione dei cattivi odori".

image
VIncenzo GrilloImaxtree

"I sali di alluminio sono sostanze comunemente presenti nelle formulazioni di molti deodoranti in una percentuale che va dal 10 al 15%. Questo metallo pesante è il più potente antitraspirante e ha la funzione di regolare la sudorazione, depositandosi sulla pelle e riducendo la quantità di sudore espulsa dalle ghiandole sudoripare. Questo permette di combattere efficacemente sia il cattivo odore sia la sudorazione nella zona ascellare", dichiara la dermatologa Mariuccia Bucci.

Courtesy photo

Senza sali di alluminio, permette alla pelle di respirare liberamente: Fresco Zero Sali Bergamotto e Zenzero Deo Roll-on, Neutro Roberts (50 ml 3,49 euro). Formulato con oli essenziali naturali con proprietà antimicrobiche, neutralizza e previene l'odore per 24 ore: Citrus 24H Roll-On Deodorant, Weleda (50 ml 15,50 euro su amazon.it).

Le macchie dei deodoranti con sali di alluminio. "Il deodorante spray a livello formulistico generalmente è una miscela di polveri sospesa in un liquido siliconico volatile. Non trattandosi di un prodotto omogeneo è necessario, quindi, agitarlo prima dell’uso. I deodoranti senza sali di alluminio come il nuovo Zero Sali Neutro Roberts sono invece prodotti trasparenti e omogenei come l’acqua che garantiscono quindi l’assenza di macchie bianche sui vestiti e lasciano la pelle libera di respirare limitando la proliferazione batterica della regione ascellare. Sono i batteri, infatti, i veri responsabili della formazione dei cattivi odori", ci spiegano gli esperti del reparto Ricerca e Sviluppo Manetti & Roberts.

Courtesy photo

Contiene Trietil citrato che contrasta l’attività degli enzimi batterici e polvere di alghe diatomee con proprietà assorbenti: Defence Deo Soft Care 48H, Bionike (150 ml 13,50 euro in farmacia e parafarmacia). Composto da un mix di bicarbonato, burro di karitè e oli essenziali garantisce una protezione sicura per tutta la giornata: Vanilla Orchid Natural Deodorant, Ben&Anna (60 gr 8 euro su amazon.it).

I rischi del deodorante con sali di alluminio. "Non esistono studi che dimostrino una relazione tra l’uso del deodorante e il rischio di cancro. L'azione dei sali di alluminio cloridrato è quindi utile e sicura, ma limita la funzionalità dei pori della pelle e il loro accumulo può, in soggetti sensibili, contribuire a generare irritazioni cutanee, e talvolta un'idrosadenite, ovvero un'infiammazione dolorosa delle ghiandole sudoripare", prosegue Bucci.

Courtesy photo

Garantisce 24 ore di profumo: Deo Spray Bio-Limone & Bio Vebena, Lavera (2 x 75 ml 16,95 euro su amazon.it).Certificato EcoCert: Rituel d'Ayurveda Déodorant 24H, Ushuaia (3 x 50 ml 18,03 euro su amazon.it). Realizzato a Bali non contiene sali di alluminio né parabeni: Natural Deodorant, Bali Secrets (70 ml 11,99 euro su amazon.it).

Deodorante con sali di alluminio = istruzioni per l'uso. "Per evitare tali problematiche è sufficiente effettuare l’applicazione in modo non consecutivo, cioè a giorni alterni oppure fare una sospensione di una settimana dopo 15 giorni di applicazione. Per questo motivo si stanno sviluppando sempre di più deodoranti senza sali di alluminio cloridrato che permettono di ottenere una protezione deodorante efficace senza interferire con il naturale processo di traspirazione della pelle", conclude Bucci.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito