L'olio di rosa mosqueta è l'unica risposta sincera al quesito "come eliminare le rughe"?

Quando non c'erano le creme da notte le donne scaltre usavano questo estratto prezioso: il mistero è perché nessun antirughe sembra averlo mai battuto, finora.

image
Getty Images

Tanti prodotti promettono di stirare le rughe e minimizzare le cicatrici. Solo l’olio di rosa mosqueta e pochi altri possono esaudire davvero il desiderio dall'esterno. Questo olio vegetale prezioso e dalle immense proprietà è riconosciuto da sempre dalla medicina e dall’estetica. Viene estratto dai semi di un arbusto selvatico della famiglia delle rose (Rosa moschata o Rosa Rubiginosa). Sebbene sia una pianta originaria dell'Europa, possiamo trovarla anche nel sud delle Ande, specialmente in Cile e in Argentina, dove ora viene prodotto molto olio del tipo biologico. Nell'olio di rosa mosqueta ci sono acidi grassi essenziali come omega 6, omega 3, linolenico, antiossidanti, retinolo, Vitamina A, vitamina C, E. Ma l’olio di rosa mosqueta a cosa serve? Considerato che da sempre viene usato per attenuare le cicatrici sul viso, numerosi studi hanno dimostrato i benefici dell'olio di rosa mosqueta nella cura della pelle perché ha dei potenti effetti rigenerativi. Vediamoli.

Olio di rosa mosqueta, proprietà. Tanto per cominciare, ritarda i segni dell'invecchiamento precoce e delle rughe: l’olio di rosa mosqueta per rughe e contorno occhi è veramente eccezionale, non è una promessa come tante. Ciò è dovuto ai componenti di cui abbiamo parlato, ma anche alla sua capacità di penetrare negli strati più profondi della pelle. Secondo la Cleveland Clinic dell'Ohio, negli Stati Uniti, la vitamina C della rosa canina stimola la produzione di collagene, riducendo le rughe d'espressione e quelle dovute all'età.

Olio di rosa mosqueta per smagliature e macchie della pelle. Oltre alle cicatricie e alle rughe, l'olio di rosa mosqueta è di grande aiuti per migliora la pigmentazione della pelle, la sua consistenza e il tono (magari poterci fare il bagno dentro!). Inoltre, grazie al suo alto contenuto di antiossidanti e vitamine (principalmente C e A) produce collagene e protegge da danni esterni del sole, riducendo i segni di smagliature e le macchie di melanina. Reidrata molto bene la pelle secca: la vitamina A migliora il trattenimento dell'acqua nella pelle perché crea una barriera impermeabile, che si traduce in una pelle molto più idratata. È infatti particolarmente consigliato dai 45 anni in su.

Olio di rosa mosqueta per cicatrici. Come già anticipato, è uno degli aiuti più efficaci a ridurre il più possibili le conseguenze di lacerazioni della pelle, dovute a incidenti o interventi chirurgici. Gli acidi grassi essenziali contenuti nell'olio di rosa mosqueta aiutano a ridurre le cicatrici e favoriscono la capacità di rigenerazione della pelle, effetto confermato da uno studio del CenterChem, Inc., degli Stati Uniti. Anche la vitamina A svolge un ruolo importante poiché aiuta a guarire meglio e prima la ferita. L'olio di rosa mosqueta anche altre proprietà più profonde: uno studio dell’Ospedale Frederiksberg in Danimarca nel 2008 ha evidenziato che la rosa mosqueta attenuava il dolore dei pazienti affetti da artrite e artrosi.

Aiuta a prevenire le malattie cardiache nelle persone obese: lo European Journal of Clinical Nutrition ha condotto uno studio con 31 persone obese a cui è stata somministrata una bevanda contenente rosa mosqueta (per uso alimentare) mentre un altro gruppo ha ricevuto un placebo per sei settimane. Alla fine dell'esperimento il gruppo della rosa mosqueta mostrava notevoli miglioramenti in una serie di fattori di rischio delle malattie cardiache come il colesterolo alto e la pressione sanguigna. Può prevenire lo sviluppo del diabete secondo uno studio pubblicato nel 2011 dall'American Journal of Physiology: Endocrinology and Metabolism, regola i livelli di zucchero nel sangue. Rafforza il sistema immunitario e stimola la circolazione grazie a tutte quelle vitamine, gli antiossidanti e gli acidi grassi essenziali. Olio di rosa mosqueta per capelli: contenendo beta carotene e vitamina E, la potente azione riparatrice che esercita sulla pelle vale anche quando viene applicato sui capelli. Previene la secchezza, combatte l'effetto crespo e favorisce la lucidità. Ora bisogna solo provarlo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito