"Quanto conosci la tua pelle?" è la domanda da cui siamo partite, qualche settimana fa, per sondare il terreno in materia di skincare e microbioma della pelle, l'ecosistema vivente composto da microrganismi benefici che ne abitano la superficie. L'argomento non è ancora tra i più noti e discussi, ma la maggioranza di voi che avete risposto al nostro test si è dimostrata consapevole della funzione dei batteri "buoni" e dell'importanza di mantenere l'equilibrio di questo ecosistema. Si tratta infatti di microrganismi che vivono in simbiosi con la pelle e ne migliorano la salute e l'aspetto; il loro compito è quello di aiutare l’epidermide a difendersi meglio dalle aggressioni esterne e a recuperare più velocemente.

Il 61,5% conosce il microbioma e la sua funzione sulla pelle

Si può definire una sorta di "arma segreta" della pelle, uno scudo che la protegge dai fattori esterni di stress, ma non significa che sia invincibile. L’equilibrio del nostro microbioma può essere compromesso dal nostro stile di vita e dalle condizioni ambientali circostanti. L'inquinamento e il passare del tempo sono tra i suoi principali nemici: il 63,4% di chi ha partecipato al test sa che l'inquinamento impoverisce la composizione del microbioma accelerando l'invecchiamento cutaneo, e l'80,9% sa che con l'avanzare dell'età diminuisce la ricchezza e la diversità delle specie batteriche presenti.

Courtesy photo

La cosmetica, grazie alle nuove scoperte scientifiche in materia, viene in nostro aiuto. Sulla base di una ricerca durata 15 anni – che ha coinvolto un team di 50 esperti tra fisici, clinici e dermatologi nonché esperti informatici e in altre specialità – Lancôme rinnova la formula del siero Advanced Génifique applicando questo nuovo approccio alla biologia della pelle. Questa nuova versione contiene infatti un complesso esclusivo di sette frazioni di prebiotici e probiotici, una fonte preziosa di nutrimento che svolge un'azione globale per contribuire a mantenere in equilibrio il microbioma e a renderlo più forte. Risultato? I segni d’invecchiamento appaiono visibilmente ridotti, la pelle recupera due volte più velocemente dalle aggressioni dovute a inquinamento, raggi ultravioletti, stress, mancanza di sonno e alimentazione scorretta e il viso ha un aspetto più levigato e radioso.

Siero antietà Advanced Génifique di Lancôme
Courtesy photo

Rughe ridotte del 46%*

L’iconico flacone di Lancôme contiene un applicatore auto-ricaricante brevettato che consente di prelevare la giusta quantità di prodotto liberando milioni di frazioni di prebiotici e probiotici presenti in ogni goccia. La texture fresca e leggera lascia un velo morbido sulla pelle. Piacevole e facile da applicare, Advanced Génifique si assorbe rapidamente. Il siero è stato testato in quattro continenti su 4.000 donne ed è adatto a ogni tipo di pelle, anche per le più sensibili. Poche gocce da utilizzare tutti i giorni per avere il proprio scudo personale.

* Test cosmetoclinico dopo 8 settimane su 34 donne.