MyClarins: la crema viso della linea giovane dal cuore tenero

La nomination sezione SKIN CARE VISO del Prix d'Excellence de la Beauté Italia 2020.

C’è una cosa che abbiamo in comune con la linea MyClarins. Una cosa che nel mondo inviamo circa 60 bilioni di volte al giorno: sono le emoji, con la loro voglia di trasmettere emozioni in modo veloce e diretto. I piccoli simboli sul pack di questa crema viso vegana sono proprio ispirati a quel linguaggio dei social. Il messaggio chiaro e immediato sullo scopo del cosmetico unito poi a formule vegane, all’estetica fresca, e all’88% di ingredienti di origine naturale, ha fatto breccia nel cuore delle giovani generazioni. E anche delle loro zie, se proprio la vogliamo dire tutta. Infine, dopo aver sedotto chiunque, si è anche presa cura delle loro pelli bistrattate dall’inquinamento e dalla vita stressata. Ultimo plus sono gli estratti unici che ha scovato il team Clarins: l'acqua di cocco, piena zeppa di vitamine, la rosa delle alpi, rara come le stelle alpine ma con un’azione detox in più, e i semi di acerola, un superfood per visi stanchi. Otto prodotti divertenti e inaspettati, tra cui anche una crema-tisana per sonni sereni, che varrebbero una nomination per la fantasia.

Testi a cura di Valentina Debernardi

Pubblicità - Continua a leggere di seguito