Nivea e i solari che amano il corallo

La nomination sezione ETICO del Prix d'Excellence de la Beauté 2020.

nivea sun protect  bronze lotion spf 20 200mlheight 17,9cm
courtesy photo

Dal 1933, anno in cui lancia la sua prima formula in olio con filtri Uv, Nivea è impegnata a offrire prodotti sicuri. Nell’84 ha partecipato alla stesura dello standard legislativo di sicurezza cosmetica DIN 67501, obbligatorio prima in Germania e poi esteso a tutta Europa nel ’94. Oggi, che veste la pelle di milioni di persone al sole con la sua linea Nivea Sun, ha fatto un ulteriore passo lanciando creme e fluidi che non danneggiano l’ecosistema marino, quindi conformi al Trattato Corallo Hawaii. Concretamente significa che le formule non contengono due sostanze dannose alla vita dei coralli: l’oxybenzone (benzophenone-3 in etichetta) e l’octinoxate (ethylhexyl methoxycinnamate), entrambi filtri uv.

Testi a cura di Valentina Debernardi






Testi a cura di Valentina Debernardi

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito