La Prairie e Fondazione Beyeler per il Piet Mondrian Conservation Project

Quattro opere del fondatore del neoplasticismo tornano al loro originale splendore grazie allo skincare brand svizzero.

"L'aspetto delle forme naturali si modifica mentre la realtà rimane costante", sosteneva un secolo fa Piet Mondrian. Ora quattro opere del celeberrimo pittore olandese, fondatore assieme a Theo van Doesburg del neoplasticismo, sono (appena) state restaurate e tornate al loro originale splendore grazie a La Prairie. Lo skincare brand svizzero che ha come obiettivo principale quello di nutrire, stimolare e celebrare la bellezza come forma artistica infatti è diventato partner della Fondazione Beyeler di Riehen (Basilea), il museo d'arte più visitato della Svizzera, per il progetto di ricerca e conservazione delle opere di Piet Mondrian. La luxury house svizzera sosterrà la fondazione che possiede una delle più complete collezioni di dipinti di Mondrian in Svizzera, che va da opere d’esordio sino ai classici di questo maestro del XX secolo, nella conservazione, per le generazioni future, di quattro iconiche opere d’arte del pittore olandese e nella progettazione, nella realizzazione e nel lancio di una grande mostra di Piet Mondrian alla Fondazione Beyeler nel 2022.

La Prairie

La continua ricerca da parte di La Prairie di una timeless beauty l'ha portata a sostenere iniziative volte a preservare e promuovere la cultura e la scienza con una visione unica della bellezza attraverso il prisma della Svizzera. In quest’ottica, l'azienda elvetica pioniera nel campo della longevità ha messo in atto una strategia di corporate social responsability consapevole e significativa che comprende tre aree di attenzione: Swissness, scienza, arte e cultura. In linea con questa visione a 360° della bellezza nel 2017 La Prairie ha stretto una partnership con la più importante fiera d’arte contemporanea al mondo, Art Basel, che si svolge ogni anno a Basilea, Hong Kong e Miami Beach. Durante ogni edizione, La Prairie incarica un’artista della realizzazione di un’opera d’arte originale, come metafora creativa dei valori del brand, attraverso il prisma del tempo.

La Prairie

"Con la Fondazione Beyeler abbiamo molti valori in comune e l’obiettivo di divulgare l’arte, dalla Svizzera al mondo. Il fatto che La Prairie sostenga un progetto dedicato a preservare iconiche opere d’arte dagli effetti del tempo, dà a questa collaborazione un ulteriore significato”, ha detto Greg Prodromides, Chief Marketing Officer di La Prairie. “Attraverso questo patrocinio, La Prairie e la Fondazione Beyeler hanno unito le forze per il Piet Mondrian Conservation Project, con l’obiettivo di dare maggiore importanza alla conservazione delle opere d’arte”, ha aggiunto Ulrike Erbslöh, Managing Director della Fondazione Beyeler. “L’arte è una parte importante della nostra vita, testimonia come le persone osservano e comprendono il mondo in cui viviamo. È quindi essenziale conservare le opere in modo da potere ricordare, conoscere e onorare coloro che sono stati coinvolti. Siamo lieti che La Prairie sostenga questo progetto e contribuisca alla sensibilizzazione sull’importanza della conservazione dell’arte”, ha concluso Markus Gross, Direttore del Dipartimento di Conservazione della Fondazione Beyeler.

La Prairie

A partire dal 2020, La Prairie rivestirà il ruolo di mecenate esclusivo in una partnership artistica di due anni, che prevede la restaurazione di quattro capolavori di Piet Mondrian. I quattro dipinti di Mondrian - Tableau No. I; Composition with Yellow and Blue (nella foto sopra); Composition with Double Line and Blue; Lozenge Composition with Eight Lines and Red - sono stati creati tra il 1921 e il 1938, e mostrano perfettamente lo stile inimitabile e profondo di Mondrian, caratterizzato da un approccio preciso e raffinato. Nella formazione di un linguaggio visivo distintivo che ha plasmato la cultura artistica del XX secolo e oltre, Mondrian è stato un vero e proprio pioniere, in grado, senza timore, di esplorare gli elementi fondamentali dell’arte e creare un qualcosa di completamente innovativo. Attraverso questo importante progetto di conservazione, La Prairie è orgogliosa di arricchire di un significato più elevato il concetto di lusso, pilastro centrale del brand e della sua missione. Nel corso di una serie di episodi, disponibili esclusivamente su The Art Journal su laprairie.com/it-it/, verrà documentato il processo di conservazione dell’arte. Verranno svelate le varie fasi del progetto, attraverso un processo d’eccellenza, normalmente tenuto nascosto dietro le quinte. Stay tuned!

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo