Denise Dellagiacoma #SharingBeauty

La fondatrice di Yoga Academy racconta cosa condividerà per #SharingBeauty.

denise dellagiacoma
Courtesy photo

Denise Dellagiacoma, fondatrice di Yoga Academy, è una ragazza trentina che negli ultimi sette anni ha dedicato ogni giornata alla sua più grande passione: insegnare yoga. Insieme alla meditazione, al pilates e agli esercizi di respirazione, è riuscita a trasformare la sua passione in lavoro. Denise ha un passato da atleta - è stata una professionista della Nazionale Italiana di Sci di Fondo - e si definisce una nomade per natura.

Qual è il tuo momento di bellezza?
Non ho un vero e proprio momento di bellezza. Per me il concetto di bellezza, soprattutto in questi ultimi anni, parte dalla cura del proprio benessere a 360°. D'altronde, non potrebbe esserci alcun momento di bellezza se io non mi prendessi cura di me e del mio benessere come cerco di fare ogni giorno. Tenendo conto di questo, potremmo dire che il mio "momento di bellezza" comincia la mattina, con la mia morning routine in cui medito, respiro e pratico yoga. Quel momento che dedico a me mi fa sentire bene, mi fa sentire in armonia con me stessa. Credo che per noi donne il sentirsi belle sia un processo di crescita e scoperta continua, un percorso fatto di alti e bassi esattamente come la vita.

Un avvenimento che ti ha reso più “bella”?
Come la maggior parte delle donne anch'io, per gran parte della mia vita, ho lottato contro me stessa, contro il mio corpo e spesso e volentieri ho fatto fatica ad accettare i miei difetti fisici. Sono arrivata a odiare talmente tanto il mio corpo che a un certo punto volevo vederlo sparire e così ho iniziato a soffrire di disturbi alimentari. Quello che mi è sempre stato detto è che mi sarei portata quei disturbi per il resto della mia vita, che avrei continuato a soffrire di insicurezza, che avrei avuto alti e bassi e anche delle ricadute. E invece sono felice di dire che non è andata così. La pratica dello yoga mi ha aiutato a innamorarmi di me stessa, di innamorarmi anche dei miei difetti. Mi ha insegnato ad accettarli e spesso anche a ironizzare su di me. Grazie allo yoga ho imparato ad accettare la mia immagine allo specchio senza pretendere di più, senza pensare sempre di dovere cambiare qualcosa, senza desiderare altro come un seno più grande, un corpo più armonioso e meno spigoloso. La pratica dello yoga è stato un fare pace con me stessa, con il mio corpo e con il senso di insoddisfazione che ho sempre avuto: eccolo, il mio avvenimento del cuore, quello che più mi ha reso davvero "bella".

Cosa condividerai per #sharingbeauty?
Condividerò per questa occasione un frammento della mia "routine di bellezza". Penso che racchiuda molto bene il mio pensiero, il mio sentirmi bene nel profondo, il mio concetto di cura e di bellezza.

Cosa ti piacerebbe che gli altri condividessero?
Credo che per sentirsi belle basti un gesto d'amore, una coccola verso se stessi, un qualcosa che ci faccia ritrovare e sentire liberi. Sarebbe straordinario se tutti facessero un esercizio di ascolto, di ascolto verso se stessi. E poi, da lì, condividere quel momento speciale, quell'attimo inaspettato, quello che ci fa sentire bene, bene davvero.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da #SHARINGBEAUTY