Tempo, prendiamo tempo, e concediamoci lunghissime sessioni di skincare

Dall'olio struccante alla sheet mask passando per il prezioso e super efficace step dell'essence.

streching woman
Letizia McCallGetty Images

Se in Europa detergere & idratare il viso è un rituale super fast non lo è affatto in Corea dove le donne concedono a questo cerimoniale di bellezza almeno 15 minuti due volte al giorno. Ok, la skincare coreana non è entrata nella beauty routine quotidiana occidentale, caratterizzata da pochi prodotti performanti e di velocissima applicazione, ma quale europea/o non ama avere un po' più di tempo a disposizione per perdersi e ritrovarsi tra gommage profumati e maschere in tessuto? La dermatologa Mariuccia Bucci ci ricorda che "i must per la pelle sono la detersione e l’idratazione due volte al giorno, un SPF ad ampio spettro al mattino e una crema notte la sera", ma vediamo quale altro prodotto potremmo aggiungere per un vero e proprio momento di slow beauty. Partiamo con qualche goccia di olio struccante (step 1) da massaggiare delicatamente sul viso asciutto. Dopo averlo risciacquato con acqua tiepida passiamo alla seconda detersione con un detergente schiumogeno (step 2) insistendo sulla zona T. Ora è il momento di un passaggio molto importante nella skincare routine coreana, l'esfoliazione (step 3) che deve rimuovere in modo delicato cellule morte e impurità. Segue il tonico (step 4) che completa gli step dedicati alla pulizia, riequilibra il pH della pelle e dà il via ai passaggi dedicati all'idratazione. È il momento dell'essence (step 5), un trattamento a metà tra il tonico e il siero nonché lo step più importante per le donne coreane, che prepara la pelle a ricevere i trattamenti successivi. Grazie alla sua consistenza leggera il siero (step 6) penetra negli stati più profondi dell’epidermide. Oltre alla sua azione specifica (idratante, rimpolpante, tonificante, schiarente...) questo prodotto skincare rende più performante l'azione dei quattro trattamenti idratanti e protettivi successivi: la maschera in tessuto (step 7), il contorno occhi (step 8), la crema viso (step 9) e la protezione solare (step 10). Di seguito 10 prodotti skincare per un lento e piacevolissimo rituale di detersione/idratazione ispirato ai 10 step del cerimoniale k-beauty.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Il primo step della skincare routine coreana: la detersione in olio
amazon
Jowaé
9,02 €

Vegano e con il 99% di ingredienti di origine naturale tra cui i luminofenoli e la peonia imperiale, deterge rimuovendo delicatamente impurità e residui di trucco: Gelée d'Huile Démaquillante (100 ml).

2 Il secondo step della skincare routine coreana: la detersione in schiuma
sephora
Laneige sephora.it
24,00 €

Arricchit0 con olio di semi di girasole e di Limnanthes alba elimina trucco e impurità senza aggredire la pelle detergendola e idratandola in modo delicato ed efficace: Moisturizing Cream Cleanser (150 ml).

3 Il terzo step della skincare routine coreana: l'esfoliazione
sephora
Lancôme
32,00 €

La sua texture in gel riscaldante a base di zucchero rimuove le cellule morte, donando alla pelle una texture liscia, luminosa e uniforme, con una sensazione di confort immediato: Rose Sugar Scrub (100 ml).

4 Il quarto step della skincare routine coreana: l'azione astringente
tadaaa

La sua formula è arricchita con estratto di salice, cetriolo, tè verde purificante e un mix di zuccheri idratante riduce il sebo cutaneo e lenisce dolcemente la pelle: Sebo Balance Toner, Kiko (200 ml 7,99 euro su kikocosmetics.com/it).

5 Il quinto step della skincare routine coreana: la fase preparatoria
sephora
La Prairie
239,00 €

Con Acqua di Caviale, un’infusione altamente concentrata di componenti attivi ricchi di caviale, prepara la pelle a ricevere i benefici dei sieri e dei trattamenti applicati successivamente: Skin Caviar Essence-in-Lotion (150 ml).

6 Il sesto step della skincare routine coreana: l'azione mirata
Courtesy photo

La tecnologia Orchid Noble Light associa l’estratto della preziosa Orchidea Dendrobium Nobile a un peptide illuminante per garantire un’azione globale sulle zone d'ombra della pelle e ricreare una luminosità d’eccezione: Le Concentré de Lumière Orchidée Impériale Brightening, Guerlain (30 ml 460 euro su guerlain.com/it).

7 Il settimo step della skincare routine coreana: la maschera
sephora
Dr.Jart+
5,90 €

Il morbido tessuto nanoskin avvolge delicatamente la pelle per un rilascio ottimale degli ingredienti attivi e forma una barriera idratante che impedisce l’evaporazione dell’umidità grazie alla sua formula che dona un finish levigato: Ceramidin Facial Mask (1 x 22 g).

8 L'ottavo step della skincare routine coreana: il contorno occhi
Courtesy photo

Leviga grazie all’estratto acquoso di rosa nera, all’estratto di Padina pavonica e all’acetato di vitamina E, rivitalizza grazie all’estratto di vite rossa e alla caffeina e illumina grazie all'estratto di clorella,
e all’estratto di vite rossa: Fluide Contour des Yeux à la Rose Noire, Sisley (14 ml 118,50 euro in profumeria).

9 Il nono step della skincare routine coreana: l'idratazione
sephora
Shiseido
145,00 €

L'esclusiva TruStructiv Technology aiuta le naturali capacità di recupero della pelle per rinforzarne la struttura ripristinando la densità cutanea dall'interno e assicurando un'idratazione ottimale: Bio-Performance LiftDynamic Cream (50 ml).

10 Il decimo step della skincare routine coreana: la protezione solare
sephora
Welcos BB
19,45 €

Made in Corea questa BB cream leviga la pelle, uniforma l'incarnato, funge da primer e ripara l'epidermide dai raggi dal sole: Face Blemish Balm SPF 30 PA++ (50 ml).

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito