Soffrire per amore è la malattia di cui TUTTI abbiamo sofferto

Ci passano tutti, belli e brutti, anche i sex symbol: eppure la ricetta collaudata per accelerare il decorso del mal d'amore c'è.

Soffrire per amore è un rito di passaggio. Un destino che toccherà a tutti, prima o poi, anche alla donna o all’uomo più belli, sexy, affascinanti dell’universo. Anche a George Clooney sarà capitato di soffrire per amore. Anche a Rihanna (a dire il vero, ci sono pure le foto del suo amore sbagliato). E così come non decidiamo noi quando innamorarci, anche soffrire può capitare quando meno ce lo aspettiamo. Rimedi infallibili? Formule magiche? Operazioni futuristiche che cancellano dalla mente l’amore per cui soffriamo? Non ce ne sono. Non è facile capire come non soffrire per amore. Ma esistono però dei preziosi accorgimenti per soffrire di meno, con minore intensità, con durata più breve. Per guarire, insomma, più rapidamente da questa specie di malattia dell’anima, la più antica dell’universo.

Come non soffrire per amore consiglio #1. Non cerchiamo colpevoli. Quando ci lasciano finiamo in un vero e proprio vortice di sentimenti. La frustrazione, la tristezza, la rabbia, la gelosia. Canalizzazione tutto verso il nostro ex, non importa quanto ci fa stare male, cercare colpevoli (sospettare che la migliore amica lo abbia circuito è il peggiore errore!) non è la migliore idea perché non fa voltare pagina. Devi smettere di chiedere spiegazioni o cercare colpevoli. Pensa che a volte le cose accadono per qualche motivo inevitabile.

Come non soffrire per amore consiglio #2 Amicizia, bella parola: in questo momento avrai bisogno dei tuoi amici, amici più che mai. Che si tratti di una cena fra ragazze, un pomeriggio a casa con gli amici o, perché no, qualche drink per disconnetterti e ridere. È da sciocchi pensare che tutto questo non potrà che tornerà utile. In questi momenti lasciamocii coccolare dagli amici, non c’è bisogno di soffrire in silenzio. Come non soffrire per amore consiglio #3 Nuovi obiettivi nella tua vita. Siamo tornati single, non sappiamo cosa farcene di tutto questo tempo libero imprevisto. Bisogna vedere questa nuova era come un momento pieno di opportunità. Forse è il momento di porsi nuovi obiettivi professionali o iscriversi a un corso per imparare cose nuove, ampliare le proprie conoscenze. Bisogna vederla come un “buone notizie, un mondo di possibilità si è appena aperto davanti a te!”. Essere soli significa avere più tempo libero, quindi approfittiamone (prima che si affacci un nuovo amore).

Come non soffrire per amore consiglio #4 Se è finita, è finita: per girare davvero la pagina, facciamo in modo che l’ex sparisca dalla nostra vita in ogni modo. Non c’è niente di male a piangere per amore anche perché aiuta a scacciare il pensiero, piano piano si associa il nome della persona al pianto e instintivamente il cervello comincerà a respingere il ricordo. Se la relazione finisce, è finita, quindi cancellalo dai tuoi social network, elimina il suo telefono, butta via i tuoi ricordi e smetti di interessarti a quello che fa o se sta facendo bene nella vita. Quando una relazione finisce e tu soffri, spiare non farà che allungare l'agonia e il dolore.

Come non soffrire per amore consiglio #5 Un po' di cioccolato, per favore. Può sembrare un po’ cliché, ma funziona. Tanti studi confermano che il cioccolato stimola la produzione di endorfine, le principali responsabili della sensazione di benessere che si prova mangiandone un cubetto. Quindi aumentare l'ormone della felicità in questi giorni renderà la tua rottura molto più sopportabile (ps. No, non è il momento di pensare alla dieta).

Come non soffrire per amore consiglio #6 La tua mente sempre impegnata dalla perdita: cosa conta quando viviamo una sofferenza d’amore? Non soffermarsi a pensarci. È per questo che tenere occupata la mente aiuta in quelle settimane difficili. Andare a un concerto con gli amici, al teatro o al cinema sono alcuni dei migliori piani da realizzare in questi giorni. Disconnettersi per un'ora e mezza aiuterà a rilassarsi e sentirti meglio. E ha vedere il problema con più distacco, quando ci si torna dentro.

Come non soffrire per amore consiglio #7 Aprirsi al mondo. Preparare la valigia, scegliere una destinazione e scoprila da soli. In poche ore ci si rende conto dei vantaggi: non dobbiamo concordare con nessuno l’itinerario, si puoi scoprire il piacere e l'eccitazione di perdersi in una nuova città o di incontrare persone nuove.

Come non soffrire per amore consiglio #8 Appoggiarsi alla famiglia. In questi giorni non ci sono solo gli amici, sicuramente anche la famiglia può giocare un ruolo chiave per aiutare a superare la rottura. Se hanno conosciuto il tuo ex o hai parlato della relazione, stare con la tua famiglia in questi giorni ti farà sentire in un posto totalmente sicuro, dove si prenderanno cura di te e dove puoi sentire di essere te stessa ogni momento Se hai bisogno di un consiglio, parla con loro, ti sorprenderanno.

Come non soffrire per amore consiglio #9 Umorismo. Ok, ti hanno lasciato, a nessuno piace sentirsi in quel modo, ma bisogna prendere la vita con filosofia. Potrebbe andar peggio (potrebbe piovere mentre sei rimasta chiusa fuori?). Bisogna imparare ad affrontare i brutti momenti della vita con umorismo e saranno molto meno gravi di quanto sembri.

Come non soffrire per amore consiglio #10 Innamorati di te: infine, amati un po' di più. Le rotture di solito lasciano la nostra autostima in coma. Vali molto più di quanto pensi, e con un po' più di autostima sarai in grado di iniziare una nuova fase da sola con energia e ottimismo.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Emozioni