Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Dietro front: il formaggio non fa salire il colesterolo

Buone notizie da uno studio danese per i cheese-addicted.

Getty Images

Lo abbiamo sempre bandito dalla tavola, adorato, odorato, agognato e riservato a cene speciali e pranzi di Natale. Forse invano. Il formaggio stagionato da decenni considerato tra gli nemici più acerrimi delle arterie e della salute in generale, infatti, sembra faccia bene. Anzi sembra che faccia addirittura salire il colesterolo HDL, quello buono per intenderci.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

A sostenerlo un nuovo studio dell'Università di Copenaghen che ha preso in esame per tre mesi 139 volontari divisi in tre gruppi. Il primo gruppo ha mangiato 80 grammi di formaggio stagionato al giorno, il secondo 80 di formaggio più morbido, il terzo nessun formaggio ma 90 grammi di carboidrati. Al termine della sperimentazione, gli scienziati hanno analizzato i livelli di colesterolo, zuccheri, trigliceridi, dell'insulina dei volontari e misurato il loro girovita.

Colpo di scena: nessun volontario ha evidenziato alcun aumento del girovita, degli zuccheri o del colesterolo cattivo, solo i volontari che si erano deliziati con formaggi stagionati hanno visto un incremento del loro colesterolo buono.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute