Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Alimenti alcalini: quali sono e che proprietà hanno

I cibi sì della dieta alcalina (ap)provata anche da Elle Macpherson e Uma Thurman.

Seguita (anche) da Elle Macpherson, Uma Thurman, Victoria Beckham, Gwyneth Paltrow, Kirsten Dunst, Jennifer Aniston e Kate Hudson, e rilanciata dal libro Honestly Healthy - Eat with your body in mind, the alkaline way, la dieta alcalina prevede l'assunzione di cibi che riducono al minimo l’accumulo di acidità nell'organismo rallentando l’invecchiamento. «Poiché desidero stare bene, in salute, mangio il più sano possibile, secondo la dieta alcalina. Niente latticini, niente grano, niente carne e niente zucchero. È una dieta senza glutine e, ovviamente, niente vino e birra», ha dichiarato recentemente la Hudson a Yahoo Health. L'attrice, che tra il 2004 e il 2011 in seguito a due gravidanze aveva preso 30 kg, accanto alla dieta associa anche molta attività fisica.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Regola base. Secondo la dieta alcalina il corpo umano funziona al meglio quando i liquidi organici (saliva, sangue, linfa e siero cellulare) hanno un pH ideale tra 7 e 7,4. L'uomo produce fisiologicamente sostanze acide come scarti dei processi digestivi e in seguito a sforzi fisici, ma spesso l'acidità aumenta a causa di un'alimentazione poco sana (carboidrati e zuccheri raffinati e cibi di origine animale), di troppo stress e di poca attività fisica. Per compensare il corpo tampona l’acidità utilizzando minerali come il calcio, il potassio e il magnesio. Il 70-80% deve essere costituito da frutta, verdura, alghe e legumi; il restante 20-30% da carboidrati non raffinati (integrali), patate, noci, pinoli, pesce e carne (le proteine animali non devono superare i 30 grammi al giorno). Di seguito 10 alimenti alcalini.

1. Aglio. Antibatterico naturale, migliora la salute cardiaca, rinforza il sistema immunitario e contribuisce a una buona disintossicazione dell’organismo.

2. Avocado. Calorico, ma ricco di grassi buoni tra cui gli Omega 3, contiene inoltre sali minerali, vitamine e antiossidanti.

3. Barbabietole, carote, ravanelli e tutte le altre radici e tuberi commestibili, ricchi di sali minerali e fibre, contribuiscono a una buona salute.

4. Broccoli e cavoli rinforzano il sistema immunitario, migliorano la digestione e prevengono alcuni tipi di tumore.

5. Cetrioli. Ricchissimi di acqua (fino al 95% del loro peso), sono ricchi di antiossidanti, vitamine e sali minerali. Ottimi crudi in insalata o centrifugati.

6. Limoni. Rinforzano il sistema immunitario, disintossicano il fegato e migliorano la digestione. Più efficaci se assunti con un po’ d’acqua il mattino a digiuno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

7. Mele. Forniscono fibre, fondamentali per il benessere intestinale, e nutrienti come vitamine e minerali. La buccia è la parte più ricca di nutrienti.

8. Sedano. Preziosa fonte di vitamina C, dovrebbe essere consumato crudo in pinzimonio o aggiunto a centrifughe per assimilarne le proprietà.

9. Uva. Ricca di acqua, sali minerali, vitamine e antiossidanti come il resveratrolo, riequilibra il pH, depura e disintossica l'organismo.

10. Verdure a foglia verde. Spinaci e bietole, per esempio, ricchi di fibre, minerali e vitamine, aiutano a mantenere l'equilibrio acido-base nell'organismo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute