Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Gli alimenti che aiutano la memoria

Dalle arachidi alle uova, i cibi più ricchi di vitamina B e di colina.

Getty

Alzi la mano chi ricorda più di tre numeri di telefono a memoria? O che si riesce a tenere a mente tutte le password? In un periodo storico in cui la memoria è messa a durissima prova dalla tecnologia arriva una scoperta che potrebbe farci tornare la voglia di ricordare facendo appello solo alla forza del nostro cervello: alcuni alimenti, grazie alla presenza della vitamina B e della colina, una molecola in grado di mantenere integra la struttura cellulare e le funzionalità del sistema nervoso, mantengono più vividi e più a lungo ricordi e informazioni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

A raccontarlo è la dottoressa Elisabetta Menna, ricercatrice di Humanitas di Rozzano e dell'Istituto di Neuroscienzedel Cnr. Per essere efficaci, però, devono essere consumati regolarmente e nelle dosi raccomandate. L'accoppiata vincente? Il cioccolato fondente con il caffè! Il primo, infatti, contiene flavonoidi, valido aiuto per far fronte alla perdita di memoria, mentre il secondo migliora l'acutezza mentale grazie alla caffeina. Di seguito i migliori 12 alimenti per avere una buona memoria a lungo termine.

1. Arachidi. Insieme alle noci, sono tra i cibi più salutari per il cervello perché contengono omega 3 e omega 6, vitamina E e vitamina B6.

2. Germe di grano. È una buona fonte di vitamina B6 e di folati, importanti per il cervello, e di tiamina, che migliora le prestazioni cognitive.

3. Merluzzo. Lo iodio, gli omega 3 e il fosforo fanno bene al cervello. La vitamina E stimola il ricambio delle cellule cerebrali.

4. Mirtilli. Ricchi di antocianine e cianidine ad azione antinfiammatoria, contrastano l'azione dei radicali liberi.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

5. Noci. Gli omega 3 e 6 e le vitamine E e B6 aiutano a mantenere la funzionalità del sistema nervoso.

6. Semi di girasole. Contengono tiamina, una importante vitamina B, che aumenta la memoria e la funzione cognitiva.

7. Spinaci. Ricchi di luteina, importante antiossidante, proteggono il cervello dal declino cognitivo.

8. Uova. Un tuorlo contiene 820 mg di colina. La dose quotidiana di questa molecola dovrebbe essere 550 mg.

9. Caffè. Migliora l'acutezza mentale grazie alla caffeina antiossidante. È utile nella prevenzione della depressione femminile.

Getty

10. Cioccolato fondente. Contiene flavonoidi che rappresentano un valido aiuto per far fronte alla perdita di memoria.

11. Curcuma. Contiene curcumina che, secondo alcuni studi, risulta essere efficace contro la prevenzione dell'Alzheimer.

12. Broccoli. Contengono vitamina C e acido folico, nutrienti che influiscono positivamente sulla memoria, la concentrazione e l'attenzione.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute