Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

10 cose da fare per essere belli senza palestra e senza dieta

Consigli preziosi di benessere e bellezza (a prova di pigrizia) per chi è allergico a esercizi fisici e rinunce alimentari.

Golfarelli Editore

Come sport, fai sollevamento sigaretta. La parola "cure termali" evoca in te meste immagini della nonna che passava le acque. Sei abbrutito/a dal lavoro - magari ti hanno chiesto di rimanere in ufficio a lavorare ad agosto -, magari usi il cibo come "comfort food" e la sola idea di metterti a dieta ti fa venire crisi di panico. Per te i vegani sono il male, quelli che fanno yoga dei plagiati, chi fa jogging è un decerebrato. Al mattino, la prima cosa che fai è berti un caffè amaro, poi due. La sera, sennò perché vivere?, ti concedi qualche cicchetto. E intanto: la pancia aumenta, il malumore pure, la depressione è in agguato perché ti vedi malsano e brutto. Sì, i tuoi colleghi sono al mare ma l'invidia che provi nei loro confronti è infinitamente inferiore alla voglia di darti a sane abitudini. Ok: buone notizie in arrivo. Sono 10, anzi 11: quella in più, è che non sei solo/a. Chi scrive è messo peggio di te e ha chiesto lumi e ha chi se ne intende. Ecco un decalogo di dieci mosse da seguire, facendo esattamente quello che fai ora per te: ovvero, niente. Ma facendolo in modo diverso. C'è niente e niente, non lo sapevi?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Lo chalet delle QC Termemontebianco a Pré Saint Didier, in Val d’Aosta
Golfarelli Editore

1) Bevi un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente al risveglio e un prima di andare a letto. (Si può, fare, dài!)
Sarà il tuo primo gesto di idratazione quotidiana e inoltre è anche una citazione morettiana, da Caro Diario, che sicuramente un autolesionista come te apprezzerà.

2) Applica almeno una volta a settimana uno scrub per il viso e uno per il corpo. (Può addirittura essere piacevole)
Elimini le tossine e le cellule morte che opacizzano le pelle. Potrai ritrovare così un incarnato luminoso.

Il piatto dello chef dell QC Termemontebianco a Pré Saint Didier, in Val d’Aosta
Golfarelli Editore
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3) Il sonno è il primo alleato della bellezza. (Provaci, anche senza chimica...)
Proprio di notte il rinnovamento cellulare è il più intenso. Per questo sarebbe meglio mettere sul viso un trattamento nutriente.

4) Giornate intense, fatica e stress spengono lo sguardo. (###i,>

,>

5) Al mattino, regalati una doccia alternando getti caldi e freddi. (Inizia adesso, che fa ancora caldo. A gennaio ne riparleremo...)
La doccia alternata ha un effetto tonificante ed energizzante. Preserva l'elasticità della pelle del tuo corpo scegliendo prodotti mirati, nutrienti e tonificati da utilizzare mattino e sera.

6) Via libera agli antiossidanti. (sei già sufficientemente arrugginito/a...)
Non solo nelle creme, ma anche negli alimenti. Scegli cibi ricchi di vitamina C, vitamina E, cpenzima Q10 e bevi té verde (no, non lo puoi usare per allungare il whisky).

La vasca termale interna delle QC Termemontebianco a Pré Saint Didier, in Val d'Aosta​
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

7) Fai attività fisica regolarmente. (No! Non stiamo tradendo la tua fiducia...)
Significa sostanzialmente: non prendere l'auto per fare 200 metri. E se c'è da arrivare al quarto piano, prova a non prendere l'acensore. Muoversi, oltre a ossigenare i tessuti e a rinvigorire i muscoli, aiuta il corpo a ritrovare un equilibrio. Certo sarebbe fantastico seguire ogni tanto circuiti di saune e bangni di vapore, ma solo per eliminare le tossine. Stare fermi a sudare non è impegnativo, a meno che tu non stia leggendo libro o smanettando sullo smartphone.

8) Avvolgiti di profumo. (Sì! sìii! Sìiiii! Guai a te se dici che è difficile)
Aiuta a sentirsi cirati e freschi tutto il giorno. Situazione che dovrebbe - il condizionale è d'obbligo - farti evitare il fumo o l'esposizione al sole negli orari più crudeli della giornata, quando fa male anche se oscurato dallo smog cittadino.

La vista esterna delle QC Termemontebianco a Pré Saint Didier, in Val d’Aosta
Golfarelli Editore
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

9) La detersione è il primo, vero gesto di bellezza. (Su, già lo sapevi. È che non te lo ricordi sempre...)
La pulizia del viso mattino e sera è fondamentale per la bellezza dell'epidermide. Va eseguita con latte e tonico. La sequenza: prima il latte detergente, che può essere risciacquato oppure no, e va applicato su pelle umida con movimenti circolari. Poi il tonico, che devi passare sul viso con un dischetto di cotone.

10) Ricerca il vero lusso. (No, il tuo stipendio non c'entra nulla. O solo un po'...)
Tempo e silenzio. Tempo per te e per chi ami e momenti di silenzio per pensare sognare.

(Grazie allo staff di QC Termemontebianco a Pré Saint Didier, in Val d'Aosta. Ha elargito questi consigli che sono tutti veri ed efficaci. Parola di pigrone.)

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute