Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Ecco come gestire la gelosia per un amico

Capire se si tratta di vera amicizia o amore.

Courtesy photo

Gelosia per il vostro migliore amico? Come fare per evitarla?

Siete amici da sempre. Ma lui si mostra sempre molto geloso di voi e delle vostre attenzioni. Nessun ragazzo va bene per voi e nessuna ragazza va bene per lui. Tra di voi c’è un legame particolare. Ma da quando si è fidanzato voi siete diventate molto gelose di lui. Ma, in questi termini, è del tutto naturale provare un pizzico di gelosia nei confronti del vostro migliore amico. Come fare adesso?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Le sue attenzioni non sono più rivolte interamente a voi, e ne soffrite. Soprattutto da quando si dimentica dei vostri settimanali appuntamenti. Ma dovete rispettarlo. Lui sta portando avanti una relazione ed lasciarlo gestire al meglio il nuovo rapporto è l’unica cosa che potete fare.

Se invece, non avete mai provato gelosia nei confronti del vostro migliore amico prima di ora, c’è qualcosa che non va. Lui è sempre dentro la vostra testa. Non vedete l’ora di vederlo, sentirlo e passare con lui del tempo. E quando lo vedete con la sua nuova ragazza non riuscite ad essere naturali. Diventate nervose, fredde ed avete solo voglia di andare via. Non tollerate questa situazione e non sapete come gestirla perché trova prima di tutto voi alla sprovvista.

A questo punto la domanda, che vi dovete porre è capire la natura di questo sentimento? Si tratta di una gelosia verso il vostro migliore amico che nasce da una mancanza di attenzione o da un sentimento molto forte?

Se la risposta è la seconda, ovvero sentimento molto forte, dovete provare ad essere sincere con lui è spiegargli esattamente quello che provate, e soprattutto, provate a farvi rassicurare sul fatto che la vostra amicizia sarà preservata, nonostante la vostra gelosia. Ecco come fare!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute