Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Come eliminare la CELLULITE? Con questi 5 sport

Dal nuoto allo spinning passando per la corsa e il fit walking.

Getty

Accanto a una dieta sana ed equilibrata e a trattamenti mirati alcuni sport, da praticare due o tre volte a settimana per minimo 30 minuti, sono un modo molto efficace per contrastare la cellulite. Secondo Julie Aubert, appassionata di running, autrice del blog Mademoiselle Run e co-fondatrice di Chez Simone, un appartamento-ristorante che propone allenamenti su misura e piatti sani, il minimo è una seduta di un'ora a settimana. «A questo ritmo i primi risultati si vedranno dopo un anno. È meglio iniziare con sforzi moderati più volte a settimana. Con il tempo si potrà aumentare la frequenza». Per rendere più efficaci gli sforzi, ecco la nostra selezione dei migliori 5 sport per eliminare la cellulite.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty

→ HIIT - Hight Intensity Interval Training. Gli esercizi da praticare in una sola intensa sessione di 20 minuti sono numerosi, vari e coinvolgono addominali, glutei e cosce. L'idea è di unire diversi esercizi con poco tempo di recupero. Una volta eseguiti tutte le sequenze, si inizierà il circuito da capo. Julia Aubert spiega che «il circuito permette sia un allenamento cardio sia una tonificazione completa». Se l'obiettivo principale è eliminare la cellulite, ci si concentrerà principalmente su esercizi che lavorano sulla parte inferiore del corpo, come squat e affondi.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

→ Corsa o fit walking. L'ideale sarebbe camminare velocemente 45 minuti al giorno per vedere risultati e bruciare le riserve di grasso. «Le vibrazioni del running sono molto efficaci se si vuole eliminare la cellulite», assicura Julie. Ma anche semplicemente camminare a ritmo sostenuto, anche se richiede più tempo, è ugualmente efficace. Ed è la soluzione ideale per chi desidera migliorare la propria resistenza, senza affaticare troppo le articolazioni.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

→ Nuoto. Gli sport in acqua sono raccomandati per chi soffre di problemi muscolari o articolari poiché evitano traumi che potrebbe, invece, provocare, per esempio, la corsa. In particolare la rana e lo stile libero sollecitano molto gambe e glutei. Il primo stile permette di lavorare sulla parte superiore (addome, torace, tricipiti e spalle) e inferiore del corpo (glutei, cosce, polpacci e quadricipiti). Il secondo lavora soprattutto su cosce, glutei e spalle, snellendo allo stesso tempo la silhouette.

Getty

→ Hydrobike. Garantisce un esercizio cardiovascolare che coinvolge i muscoli di tutto il corpo. Si pratica in piscina o in spa. Ogni seduta dura tra i 35 e i 45 minuti divisi in riscaldamento, potenziamento e stretching. Il nuoto e l'aquabiking sono molto indicati per bruciare il grasso, perdere peso, affinare la silhouette, tonificare le gambe ed eliminare la buccia d'arancia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty

→ Spinning. Come andare in bicicletta all'aperto aiuta ad avere glutei più tonici e gambe più affusolate. Se si desidera aggiungere intensità, basta cimentarsi con diverse pendenze. Un'alternativa per le giornate di pioggia è l'ellittica che garantisce una tonificazione totale poiché coinvolge anche le braccia.

Via marieclaire.fr

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute